HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Gary Lineker, dalla Coppa delle Coppe alle mutande per la favola Leicester

30.11.2017 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 3733 volte

"Se il Leicester di Claudio Ranieri vincerà la Premier League andrò in diretta televisiva in mutande". Così Gary Lineker due anni fa prima che la favola Foxes divenisse realtà, e a poche settimane di distanza lo stesso ex attaccante ha mantenuto la promessa, presentandosi con i suoi boxer davanti alle telecamere. Questa l'ultima volta che l'inglese ha fatto parlare di sé, ma la sua carriera è stata tutt'altro che banale, visto che con le maglie di Leicester, Everton, Barcellona e Tottenham ha scritto pagine importantissime di calcio. Nato proprio nella città d'Inghilterra portata da Ranieri foino al tetto della Premier League, con la maglia delle Foxes ha totalizzato la bellezza di 194 presenze e 95 gol in sette stagioni, prima di trasferirsi ai Blue di Manchester dove in un campionato mise a segno 30 reti in 41 partite. Successivamente l'esperienza in blaugrana, con 42 centri in 103 match, prima di tornare in Premier League, con la maglia del Tottenham, con la quale mise a segno 67 reti in 105 gare. Prima di appendere gli scarpini al chiodo ha poi vestito anche i colori del Nagoya Grampus in Giappone. Con la Nazionale inglese è invece sceso in campo in 80 gare ufficiali segnando 48 gol. Il suo palmeres vanta due Charity Shield, una Copa del Rey, una FA Cup e una Coppa delle Coppe. Oggi Lineker compie 57 anni.

Sono nati oggi anche Aldair, Abel Xavier, Omar Milanetto, Nigel De Jong e Vladimir Weiss.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Vecchie certezze e un nuovo Hamsik. Napoli migliore del previsto Tutto andava nella direzione di uno scivolone. Il colpo mancato in attacco, le tante critiche arrivate dalla tifoseria più calda e le amichevoli pre-campionato che hanno esaltato molto più i difetti che i pregi del gruppo. Invece, il primo Napoli di Ancelotti all'Olimpico contro la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy