HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Javier Urruticoechea, il basco che ha protetto i successi del Barcellona

17.11.2018 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 5369 volte
© foto di J.M.Colomo

Cuore e nome basco, Javier Urruticoechea ha diviso la propria carriera fra Paesi Baschi e Catalogna. Nato calcisticamente nel San Sebastian, la squadra della sua città, nel '72 passò alla più blasonata Real Sociedad e lì iniziò a farsi conoscere come uno dei migliori portieri a livello europeo. All'Anoeta rimase 5 anni, prima di scegliere l'Espanyol come sua destinazione. Le ottime prestazioni convinsero il Barcellona, 4 anni dopo, a puntare su di lui e le sette stagioni successive furono costellate di successi, anche a livello personale. Dal '78 all'80 fu convocato anche dalla Spagna, mentre nella stagione '79-'80 rappresentò l'Euskadi Selekzioa, la Nazionale dei Paesi Baschi. Soprannominato Urruti, morì nel 2001, a soli 48 anni, a causa di un incidente stradale. In carriera ha vinto 2 Coppe di Spagna, 2 Coppe della Liga, una Supercoppa di Spagna, un Campionato e una Coppa delle Coppe. Oggi sono passati 66 anni dalla sua nascita.

Sono nati oggi anche Nani, Roman Zozulja e Antonino Asta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Serie B, 25° turno, designazioni arbitrali: Hellas-Salernitana a Di Martino Dal sito dell'AIA arrivano le designazioni arbitrali per la 25^ giornata di Serie B: Brescia-Crotone: Ros di Pordenone Carpi-Spezia: Aureliano di Bologna Cittadella-Lecce: Dionisi de L'Aquila Cremonese-Ascoli: Nasca di Bari Foggia-Benevento: Marinelli di Tivoli Livorno-Venezia:...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510