VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Nato Oggi...

Jean-Pierre Papin, tra Marsiglia e Milan: con una Champions a metà

05.11.2017 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 8980 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Jean-Pierre Papin, il Marsiglia e il Milan. Strade che nel corso della carriera del francese si sono incrociate più volte. L'attaccante ha fatto la fortuna dell'OM squadra che gli ha permesso di vincere il Pallone d'Oro nel 1991, prima di fare le valige e di approdare al club rossonero. In totale con il Marsiglia Papin ha messo a segno 134 reti in 215 partite giocate, vincendo una coppa di Francia e 4 campionati, ma non la Coppa dei Campioni visto che i francesi riuscirono nell'impresa proprio la stagione successiva alla sua cessione e proprio in finale contro l'allora squadra di Fabio Capello. Una stagione, la sua prima in rossonero, molto sfortunata, visto che riuscì a scendere in campo soltanto 22 volte, realizzando comunque ben 13 gol. L'anno seguente arrivò la sua rivincita personale, con la Champions League vinta nella finale contro il Barcellona, anche se non scese in campo. Anche in questo caso gli infortuni bloccarono la sua stagione che si concluse con 18 presenze e 5 gol che convinsero il Milan a cederlo al Bayern Monaco, società con la quale riuscì a vincere la Coppa UEFA 1995/96. Con il Milan riempì la sua bacheca anche con due Scudetti e altrettante Supercoppe Italiane. Oggi Papin compie 54 anni.

Sono nato oggi anche Vincenzo D'Amico, Alejandro Sabella, Kasper Schmeichel, Abedi Pelé, Dado Prso, David Suazo, Leandro Castan e Marco Verratti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Inter, Rafinha spinge per il riscatto: le valutazioni sono in corso Per la definizione del futuro di Rafinha, l’Inter ha proprio nel brasiliano il suo principale alleato. Il faticoso inserimento in una realtà totalmente diversa da quella catalana alla quale il figlio d’arte era abituato, ha dato i suoi frutti facendo del talentoso centrocampista uno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.