HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Jurgen Klinsmann, il bomber tedesco trapiantato negli Stati Uniti

30.07.2018 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 15183 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Se a 24 anni, dopo poche stagioni da titolare in Bundesliga, vieni nominato 'Giocatore dell'anno', vuol dire che nei piedi hai qualcosa di speciale. Jurgen Klinsmann iniziò a dare i primi calci professionistici nel Kickers Stoccarda, club che militava nella seconda divisione tedesca. Poi, nell'84, il passaggio allo Stoccarda per l'esplosione definitiva. Nei 5 anni nel nuovo club segnerà di media un gol ogni due partite, numeri che gli valsero la chiamata dell'Inter. In nerazzurro rimase tre stagioni e segnò gol importanti che contribuirono ai successi dell'epoca, anche se l'ultima stagione con Orrico in panchina non fu propriamente positiva, per lui e per la squadra. Dal '92 al '94 giocò nel Monaco di Arsene Wenger, mentre nel '94-'95 firmò col Tottenham. All'inizio i tifosi inglesi non lo accolsero bene, anche per la sua fame di simulatore, ma la grande stagione con gli Spurs spazzò via ogni dubbio. Il biennio successivo giocò al Bayern Monaco, quindi il ritorno in Italia con la maglia della Samp. A Genova rimase 6 mesi, a gennaio preferì tornare al Tottenham dove ancora oggi è amatissimo dai tifosi. Anche con la Nazionale Klinsmann raggiunse importanti traguardi, come il Mondiale del '90 e l'Europeo del '96. Dopo il ritiro decise di sedersi in panchina: dal 2004 al 2006 guidò la sua Germania, dal 2008 al 2009 il Bayer mentre dal 2011 al 2016 ha guidato la Nazionale degli Stati Uniti. In carriera ha vinto: un campionato tedesco, una Supercoppa italiana, due Coppe UEFA, un Mondiale e un Europeo. Oggi Jurgen Klinsmann compie 54 anni.

Sono nati oggi anche Valter Bonacina, Eugenio Corini, Paolo Tramezzani, Umit Davala, Mariano Andujar, Cristian Molinaro, Alejandro Rodriguez, Gianluca Caprari, Andre Gomes e Alessandro Piu.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Man. United, c'è anche l'idea Blanc per la panchina Il Manchester United cerca un allenatore per il dopo Jose Mourinho. Per l’immediato c’è l’ipotesi di affidarsi ad un traghettatore, che con ogni probabilità sarà Michael Carrick. Ma ci sono stati dei contatti informali con Laurent Blanc, un’ipotesi che potrebbe diventare concreta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->