HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Maniche, pupillo vincente di Mou e meteora con la maglia nerazzurra

11.11.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7772 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Centrocampista di qualità, ma anche di quantità, decisamente abile in zona gol. Nuno Ricardo de Olivera Ribeiro, meglio conosciuto nel mondo del calcio come Maniche, è stato uno degli uomini di José Mourinho nella sua esperienza al Porto, tanto che lo Special One lo volle con sé anche nella sua prima stagione all'Inter. Due campionato portoghesi, una Coppa di Portogallo, due Supercoppe, una Premier League, uno Scudetto, una Coppa UEFA, una Champions League e una Coppa Intercontinentale: questo il palmares di tutto rispetto del centrocampista lusitano che ha come unica grande delusione della carriera la finale dell'Europeo del 2004 persa contro la Grecia col suo Portogallo. 48 reti in 334 presenze totali con le maglie di club, per una carriera ricca di soddisfazioni. Dopo l'addio al calcio giocato nel 2012 divenne vice di Costinha al Pacos de Ferreira, ma l'esperienza da allenatore durò solo pochi mesi. Oggi Maniche compie 41 anni.
Sono nati oggi anche Diego Fuser, Roberto Murgita, Philipp Lahm, Massimiliano Benassi e Georginio Wijnaldum.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

De Laurentiis: "Noi fuori dalla Champions? Non cambierebbe nulla" Aurelio De Laurentiis, a poche ore dalla sfida tra Liverpool e Napoli, ha parlato cosi ai cronisti presenti in occasione del pranzo istituzionale organizzato dalla UEFA al Royal Liver Building: “C'è un'atmosfera bellissima in ritiro, è una partita molto importante. La Champions è...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->