HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Mario Faccenda, dal gol col Grifone alla leggenda di Firenze

23.11.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7168 volte
© foto di Alberto Fornasari

Il suo nome lo ricorderanno con particolare emozione i tifosi di Genoa e Fiorentina, soprattutto. Ma anche quelli del Pisa. Mario Faccenda esordisce da professionista nel '79 con il Latina, in C2. Nell'81, il grande salto al Genoa, dove resterà per 5 anni. In carriera non ha segnato moltissimi gol, ma uno certamente resterà per sempre negli annali calcistici: era l'ultima giornata del campionato '81-'82 e la sua rete, quella del 2-2, permise al Grifone di salvarsi dalla retrocessione condannando, così, il Milan a giocare in cadetteria l'anno seguente. Nell'86 passa al Pisa, con cui conquisterà una promozione in Serie A e una Mitropa Cup. Quindi la Fiorentina, che come detto rappresenta (al pari del Genoa) una delle tappe fondamentali della sua carriera da calciatore. In viola sfiora la vittoria della Coppa Uefa, persa in finale contro la Juventus. Celebre, fra i tifosi viola, un coro dei tempi che recitava 'Alcuni lo chiamano Mario, altri lo chiaman Faccenda, noi lo chiamiam leggenda, noi lo chiamiam leggenda...'. Oggi Mario Faccenda compie 58 anni.
Sono nati oggi anche Dino Toppmöller e Willian José.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

FOCUS TMW - Serie A, la Top e Flop 20: Immobile-Sirigu, l'Italia che va Ciro Immobile e Salvatore Sirigu sono i migliori giocatori della Serie A dopo 8 giornate. L'attaccante della Lazio è stato decisivo nella clamorosa rimonta di sabato contro l'Atalanta, realizzando due rigori e conquistando il terzo 7.5 consecutivo. Prestazioni che sono tornate al...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510