VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Nato Oggi...

Paulo Dybala, la Joya argentina presente e futuro della Juventus

15.11.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7151 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Paulo Dybala, presente e futuro di una Juventus che non vuole smettere di vincere. Nato calcisticamente nell'Istituto Atletico Central Corboba è arrivato in Italia nell'estate 2012, con Maurizio Zamparini che investì ben 12 milioni di euro per vestirlo di rosanero, cifra record nella storia della società siciliana. La sua prima stagione in A coincise però con la retrocessione del Palermo, con l'argentino che segnò i suoi primi tre gol italiani, mentre l'anno successivo, in B, scese in campo 28 volte mettendo a segno 5 reti, che contribuirono alla vittoria del campionato cadetto con conseguente promozione. L'anno della sua consacrazione è stato quello successivo, visto che per la prima volta il giocatore è andato in doppia cifra, siglando 13 gol in 34 partite. Le sue ottime prestazioni hanno attirato le attenzioni della Juventus, che nell'estate degli addii di Tevez, Pirlo e Vidal, ha puntato su di lui per iniziare il nuovo progetto. 19 reti in 34 presenze nella sua prima stagione, 11 in 31, solo in campionato, nella seconda e più in generale una crescita dal punto di vista della personalità e dell'impatto sulle sorti della squadra. Quest'anno ha iniziato forte, con 11 reti nella prima parte di campionato, salvo poi rallentare e tornare in una media 'umana'. La Juventus ha da tempo deciso di farlo diventare uomo simbolo del presente e del futuro, ma i grandi club europei sono da tempo sulle sue tracce. Come è ovvio che sia per un giocatore del suo talento. In carriera ha vinto 2 Campionati italiani, una Supercoppa italiana e 2 Coppa Italia, con il grande rammarico dell'ultima finale di Champions contro il Real Madrid giocata al di sotto delle proprie possibilità. Oggi Paulo Dybala compie 24 anni.

Sono nati oggi anche Gustavo Poyet, Sergio Conceicao, Riccardo Zampagna, John Heitinga ed Eder.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Udinese, trovata l'intesa con Oddo Secondo quanto riportato da Niccolò Ceccarini via Twitter, l'Udinese ha trovato l'intesa con Massimo Oddo, che sostituirà subito Luigi...
21 novembre 2007, l'Inghilterra fallisce la qualificazione agli Europei Anche l'Inghilterra ha avuto la sua onta durante le qualificazioni a un torneo importante: è successo il 21 novembre 2007 quando gli...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE L'UDINESE Altro cambio in panchina per la serie A, dopo Rastelli, Baroni e Juric, a pagare le conseguenze di un campionato altalenante questa volta è Delneri. Per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.