HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Pelé, O Rei del futebol che ha segnato oltre 1200 gol in carriera

23.10.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 6700 volte
© foto di Antonio Vitiello

"How do you spell Pelé? G-O-D". Titolava così, nel 1970, il Times il giorno dopo la finale dei Mondiali vinta dal Brasile ai danni dell'Italia. Il soggetto in questione è probabilmente già chiaro a molti. Si tratta di Edson Arantes do Nascimento, in arte Pelé. Soprannominato O Rei, da molti è considerato il miglior giocatore di tutti i tempi, sebbene mai si sia confrontato con il calcio europeo. Per questo motivo, qualcuno vorrebbe sminuire i suoi numeri fatti di 1281 gol in 1363 partite giocate in carriera. Eletto 'Calciatore del Secolo', ha ricevuto anche la pesante nomina di 'Tesoro nazionale' e 'Patrimonio storico-sportivo dell'umanità' dall'ex capo di stato brasiliano Jânio Quadros. In carriera, oltre ad aver giocato (e segnato 571 gol) con il Santos, ha vestito anche la maglia dei New York Cosmos e vinto, complessivamente, 10 campionati paulista, 4 Tornei Rio-San Paolo, un Torneo Roberto Gomes Pedrosa, 6 Campionati Brasileiro A, 5 Taça de Brasil, un Campionato NASL, 2 Libertadores, 2 Intercontinentali, una Supercoppa dei Campioni Intercontinentali e ovviamente i tre Mondiali nel '58, '62 e '70. I tifosi in giro per il mondo continuano a chiedersi, un po' come succede fra Ronaldo e Messi, chi sia stato il migliore fra lui e Maradona. Noi oggi ci limitiamo a ricordare O Rei, sicuramente il più grande goleador di tutti i tempi, nel giorno del suo settantottesimo compleanno. Al termine della carriera preferì non intraprendere la carriera di allenatore per dedicarsi ad altro. Fu attore, nel film Fuga per la vittoria. Ma anche Ambasciatore dell'UNESCO, Ministro del governo brasiliano (allo sport ovviamente), talent scout del Fulham e presidente dei New York Cosmos.

Sono nati oggi anche Eugenio Fascetti, Adam Nawalka, Andoni Zubizarreta, Stefano Colantuono, Aldo Dolcetti, Andrij Yarmolenko, Emil Forsberg, Alvaro Morata e Fabinho.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Ryan Gravenberch: già nella storia dell'Ajax De Ligt, ma non solo. La Juventus sta lavorando anche per Ryan Gravenberch, centrocampista classe 2002 che in Olanda è stato paragonato a Paul Pogba e ha un contratto fino al 2021 con L'Ajax. A favorire i lavori, l'agente del giovane talento: Mino Raiola, che come noto con i bianconeri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510