HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Robin Van Persie, dai successi con l'Arsenal al volo d'angelo al Mondiale

06.08.2018 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 15399 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Considerato uno dei migliori attaccanti a livello europeo degli ultimi anni, Robin Van Persie è il primatista di reti con la maglia dell'Olanda, mica una nazionale a caso. Nato e cresciuto nelle giovanili dell'Excelsior, nel 2001 è passato al Feyenoord dove si è fatto notare dagli scout internazionali. Così, nel 2004, ecco la grande chiamata, quella dall'Arsenal. Con i Gunners, Van Persie ha giocato 8 anni, dal 2004 al 2012, segnando e guidando il club londinese ai successi, seppur pochi, delle recenti stagioni. Per i tifosi è sempre stato un idolo, salvo poi diventare una sorta di nemico dopo il suo rifiuto al rinnovo e il conseguente passaggio al Manchester United per 23 milioni di sterline. Il top della carriera, però, probabilmente lo aveva già raggiunto e forse superato. I tre anni allo United, seppur ricchi di gol, sono stati scarni di successi e nel 2015 ecco la cessione. Per la fine della carriera, Van Persie ha scelto prima la Turchia, firmando per il Fenerbahce, ma la scorsa estate si è concretizzato il suo ritorno al Feyenoord. Fra i gol più celebri, quello segnato al Mondiale 2014 contro la Spagna con un tuffo in avanti da antologia. In carriera Van Persie ha vinto meno di quanto ci si potesse aspettare: 2 Community Shield, una Coppa d'Inghilterra, un campionato inglese e una Coppa UEFA oltre al premio Puskas per il meraviglioso gol segnato nel Mondiale del 2014 contro la Spagna. Oggi Robin Van Persie compie 35 anni.

Sono nati oggi anche Federico Giunti, Leandro Amaral, Roman Weidenfeller, Andrea Gasbarroni e Danilo Cataldi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Paloschi “Fin qui ho cercato di sfruttare al meglio le occasioni che mi ha concesso il mister. Ma mi dispiace che i gol realizzati non abbiano portato ad un risultato positivo, perché ciò che conta è l’obiettivo di squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’attaccante della SPAL, Alberto Paloschi....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy