HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Nato Oggi...

Thiago Motta, dal boom col Barça al triplete con l'Inter di Mourinho

28.08.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 16219 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Centrocampista brasiliano naturalizzato italiano, Thiago Motta nell'era di Conte sulla panchina della Nazionale è stato un vero e proprio punto fermo. Regista dalla grande qualità nel tocco di palla e abile negli inserimenti, ha come lacuna la velocità senza palla in fase di non possesso. Nato calcisticamente nel Barcellona, con i blaugrana diventerà uno dei migliori centrocampisti della sua generazione. Nel giro di pochi anni diventò un punto fermo della linea mediana blaugrana, almeno fino all'infortunio ai legamenti del ginocchio del 2004, durante una gara contro il Siviglia. Questo stop lo condizionerà per il resto della sua esperienza catalana, tanto da finire ai margini del progetto tecnico. Nel 2007 passa all'Altetico Madrid, ma altri problemi fisici limitarono le sue presenze. E qui subentra il Genoa, club che lo acquistò nel 2008 rilanciandolo agli occhi del grande calcio. L'ottima stagione a Marassi convinse l'Inter a puntare su di lui. In nerazzurro rimase 3 stagioni, togliendosi non poche soddisfazioni. Dal 2012, Thiago Motta è uno dei perni del centrocampo del PSG, oltre che della Nazionale italiana con cui ha collezionato 30 presenze. In carriera ha vinto tantissimo: 2 campionati spagnoli, 2 Supercoppa di Spagna, un campionato italiano, due Coppe Italia, una Supercoppa italiana, 4 Campionati francesi, 5 Supercoppa di Francia, 4 Coppe di Lega francese, 3 Coppa di Francia, 2 Champions League e una Coppa del Mondo per Club. Oggi Thiago Motta compie 35 anni.
Sono nati oggi anche Daniele Arrigoni, Flavio Destro, Julen Lopetegui, Michele Padovano, Daniel Andersson, Cesar Azpilicueta e Bojan Krkic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Neftchi Baku, si riflette su Bordin Roberto Bordin e il Neftchi Baku, un’avventura che potrebbe finire ancor prima dell’inizio del campionato. La società azera non ha gradito la sconfitta in Europa League. Futuro in bilico e riflessioni in corso. La panchina di Bordin traballa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy