HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Nato Oggi...

Tim Wiese, il portiere che ha lasciato il calcio per la WWE

17.12.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 12652 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Da calciatore aveva pure raggiunto ottimi livelli, ma la fama di Tim Wiese è senza ombra di dubbio cresciuta dopo la fine della carriera. Nato calcisticamente nel Bayer Leverkusen, nel 2000 passò al Fortuna Colonia. Poi un triennio al Kaiserslautern, prima di quella che sarà la sua esperienza più importante al Werder Brema, dove resterà fino al 2012. L'ultimo biennio della carriera sarà invece all'Hoffenheim. All'attivo, nella carriera di Wiese, anche 6 presenze con la Nazionale tedesca. Dal 2014 si è dedicato al body building e dal 2016 fa parte del circuito della WWE, la federazione del Westling, col nome di 'The Machine'. Il debutto ufficiale sul ring risale al 3 novembre dello scorso anno dopo una serie di allenamenti al Performance Center di Orlando, Florida. In carriera, quella da calciatore, ha vinto una Coppa di Lega tedesca, una Coppa di Germania e una Supercoppa di Germania. Oggi il portiere-wrestler compie 36 anni.
Sono nati oggi anche Mario Rigamonti, Ray Wilson, Daniele Portanova e Martin Odegaard.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Ascoli, Lores Varela verso l’addio: si lavora alla risoluzione  Ignacio Lores Varela e l’Ascoli, prove di addio. Si lavora alla risoluzione consensuale del contratto. Alla base della separazione motivi personali del dell’esterno uruguaiano classe 91. Sviluppi entro pochi giorni, Lores Varela e l’Ascoli sono pronti a salutarsi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy