HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Toninho Cerezo, idolo dei tifosi della Roma e campione con la Samp

21.04.2018 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 8604 volte

Antonio Carlos Cerezo, per tutti semplicemente Toninho Cerezo, è stato uno dei più forti centrocampisti usciti dal campionato brasiliano. In Italia arrivò nel 1983 e vi rimase per ben 9 anni, prima con la maglia della Roma e poi con quella della Sampdoria. In maglia giallorossa ha vinto due Coppa Italia e soprattutto sfiorato la Champions League nell'84, anche se i tifosi si ricordano di lui soprattutto per la vicenda legata alla seconda Coppa Italia, quella dell'86. Cerezo, titolare indiscusso della Nazionale brasiliana, non fu convocato per il Mondiale messicano a causa di un infortunio, scelta che non piacque affatto al passionale brasiliano che tornò in Italia per giocare la finale di ritorno della competizione nazionale proprio contro la Samp. Cerezo entrò nel secondo tempo e segnò il gol decisivo per la vittoria finale, con buona pace dell'allora ct verdeoro Santana. L'anno seguente, a causa di incomprensioni con la dirigenza, si trasferì a Genova dove contribuirà in modo pesante alla conquista dello Scudetto del '91 sotto la sapiente guida di Vujadin Boskov. Alla fine del '92 tornò in Brasile per giocare con le maglie di San Paolo, Cruzeiro, America e Atletico Mineiro, prima di intraprendere la carriera da allenatore giramondo. Il suo palmares parla di 7 Campionati Mineiri, 4 Coppa Italia, un Cmapionato, una Supercoppa Italiana, un Campionato Paulista, una Coppa delle Coppe, due Coppe Intercontinentali, una Libertadores, una Supercoppa Sudamericana e una Recopa Sudamericana. Oggi Cerezo compie 63 anni.

Sono nati oggi anche Ariedo Braida, Marco Donadel, Mirko Valdifiori, Isco e Mikel Oiarzabal.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Chelsea, Sarri: "Io alla Roma? Una bella cavolata, non ho visto Baldini" Il Chelsea festeggia la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League grazie alla vittoria per 3-0 sul Malmo a Stamford Bridge, dopo aver ipotecato il passaggio del turno già all'andata vincendo 2-1 in Svezia. Il tecnico dei Blues Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510