HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » parma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

Giocheranno così? Parma, l'11 per la Juve: ben quattro volti nuovi

21.08.2019 13:15 di Marco Conterio    articolo letto 17240 volte
Giocheranno così? Parma, l'11 per la Juve: ben quattro volti nuovi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Prima giornata di campionato, è tempo di debutti. Di esordi per gli allenatori, da Sarri a Conte, da Giampaolo a Di Francesco. Tempo di prime per i campioni, da Lukaku a De Ligt, da Manolas a Pau Lopez e pure per giocatori attorno ai quali c'è grande curiosità: Nainggolan, Bennacer, Hernani, Zapata e tutti gli altri. Tuttomercatoweb vi accompagna in questo lungo speciale, squadra per squadra, per scoprire i possibili atteggiamenti tattici dell'esordio. Le novità, i cavalli di ritorno, i debuttanti. Si parte con Parma-Juventus, sabato alle 18:00, gran finale con Inter-Lecce lunedì sera alle 20:45.

Lo schema Roberto D'Aversa non cambia. 4-3-3 con due esterni larghi d'attacco. L'acquisto di Inglese dal Napoli è fondamentale per le sue idee tattiche, figuriamoci la conferma di Gervinho ancora per una stagione. Cambia l'interprete in regia, dovrebbe toccare a Brugman oppure all'altro nuovo acquisto Hernani. Non cambia comunque l'atteggiamento, con due terzini capaci in entrambe le fasi (Laurini ora per Gazzola, Gagliolo al momento confermato).

I debuttanti Potrebbero essere ben quattro i volti nuovi, tecnicamente dal mercato ne sono arrivati anche altri (Sepe e Inglese, oltre a Grassi), confermati dal Napoli ma che c'erano già la scorsa stagione. Si parte dal terzino destro: Laurini è arrivato dalla Fiorentina per essere il titolare nel ruolo. In difesa coppia Iacoponi-Alves, è arrivato anche il jolly Dermaku per dare un'alternativa. A centrocampo tanti volti nuovi: preso Hernani dallo Zenit, Brugman dal Pescara, davanti dopo una lunga corsa è arrivato Karamoh dall'Inter. Si giocherà il posto con il baby Kulusevski, favorito, che ha impressionato in preseason e che è stato preso dall'Atalanta insieme a Cornelius.

La probabile formazione (4-3-3): SEPE; LAURINI, Iacoponi, Alves, Gagliolo; HERNANI, BRUGMAN (Kucka), Barillà; Gervinho, INGLESE, KULUSEVSKI (KARAMOH)

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Parma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510