HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » perugia » News
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Bartoccini Perugia perde nettamente in casa contro Scandicci nel "Memorial Carlo Iacone"

28.09.2019 20:10 di Redazione Perugia24.net    per perugia24.net   articolo letto 61 volte

Il terzo “Memorial Carlo Iacone” se lo aggiudica la Savino del Bene Scandicci, un 3-1 conquistato lottando palla su palla, contro una Bartoccini Fortinfissi Perugia che si è difesa riuscendo a conquistare di autorità il terzo set con un parziale di 25-16.

L’avvio di primo set è in favore di Scandicci, ma la Bartoccini Fortinfissi richiude subito il gap sul 5-5, pochi scambi dopo sono le padrone di casa ad allungare, tanto da indurre coach Mencarelli a fermare il gioco, la situazione si stabilizza e si prosegue punto a punto. Scandicci torna nuovamente in vantaggio e Bovari chiama tempo sul 17-19, le magliette nere ritrovano la parità a quota 22, però poi dal 23 pari la Savino usa l’esperienza,  approfittando di un fraintendimento difensivo delle ragazze di Bovari ad affidandosi alla potenza di Stysiak conquista il set 23-25.

Il secondo set inizia sulla scia del primo, la Savino mette pressione ed allunga, sul 2-6 Bovari chiama time-out e gioca la carta Bidias, la squadra reagisce ma il margine di Scandicci è ampio, sul 10-15 aumenta ed allora Perugia ferma nuovamente i giochi. Il percorso sembra ben delineato e le ospiti gestiscono la situazione, a concludere il set è Pietrini che mette a terra palla del 17-25.

Nel  terzo la musica sembra cambiare, l’avvio di Perugia è di quelli giusti, tanto da indurre Scandicci al tempo sul 6-2, le ospiti reagiscono ma la Bartoccini Fortinfissi è in controllo e sul 17-11 arriva anche il secondo stop. Scandicci non reagisce ad una Bidias in crescita che sigla due degli ultimi tre punti del set che si conclude 25-16.

Al quarto set ha un avvio equilibrato, si comincia punto a punto e si prosegue fino al 19 pari, poi la qualità della Savino viene fuori, Stysiak prima e Pietrini (MVP del match) poi mettono il sigillo finale sulla partita con il set che termina 21-25.

Le parole di coach Fabio Bovari. “Abbiamo giocato meno bene rispetto alla partita di domenica scorsa a Chianciano, dobbiamo trovare ancora i giusti metodi di lavoro soprattutto al palleggio, per August (Raskie) era la prima volta da titolare, in settimana lavoreremo su questa affinità”.

Il gruppo dopo un'azione del match. Foto: Lollini

BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI = 1-3

(23-25, 17-25, 25-16, 21-25)

PERUGIA: Bidias 12, Montibeller 13 , Angeloni 8, Lazic 3, Casillo , Menghi 1, Raskie 5, Strunjak 6, Mio Bertolo 4. Libero: Bruno, Cecchetto. N.E. – Demichelis, Taborelli. 

All.: Fabio Bovari.

Assistente: Daniele Panfili

SCANDICCI: Stysiak 21, Pietrini 21, Stevanovic 6, Kakolewska 6, Bricio 4, Malinov 2,   Molinaro 6, Lubian 3, Bosetti. Libero: Merlo. N.E.: Carraro, Adenizia, Cardullo. 

All. Marco Mencarelli

Assistente: Marco Bracci

Arbitri: Fabrizio Giulietti ed Azzurra Marani.

BARTOCCINI (b.s. 12 , Ace 4 , muri 8 , errori 6).

SAVINO (b.s.12 , Ace 4, muri 5 , errori 19).


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Perugia

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510