HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Zenit-Lione: Dzyuba dal 1', assente Depay

27.11.2019 06:12 di Antonino Sergi   articolo letto 1800 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vincere, questo l'imperativo per lo Zenit alla Gazprom Arena di San Pietroburgo. Nella penultima giornata della fase a gironi di Champions League, la formazione russa è ancora in gioco per guadagnarsi l'accesso agli ottavi di finale ma deve conquistare i tre punti contro il Lione. Operazione aggancio per gli uomini di Sergej Semak ma non sarà facile contro i francesi. Gli uomini di Rudi Garcia conquistando un punto si assicurerebbero il passaggio al turno successivo, con una vittoria andrebbero ad insidiare il primo posto occupato dal Lipsia. I russi non si arrenderanno, lo Zenit davanti al proprio pubblico potrebbe sorprendere ed è per questo che la formazione transalpina non può abbassare la guardia. La squadra di San Pietroburgo è prima incontrastata nel proprio campionato a più cinque sul Rubin Kazan grazie al gol di Artem Dzyuba che ha deciso lo scontro diretto. Chi sta deludendo in Ligue 1 invece è proprio il Lione, vittoria nell'ultimo turno contro il Nizza ma nono posto deludente rispetto ai risultati della scorsa stagione.

COME ARRIVA LO ZENIT - Formazione tipo per lo Zenit senza però Malcom, il brasiliano ha un problema alla coscia e sarà costretto a saltare l'impegno contro il Lione. Il tecnico Semak ha già scelto il consueto 4-4-2 per contrastare i transalpini, l'argentino Driussi si disimpegnerà lungo la corsia mancina mentre a Wilmar Barrios saranno consegnate le chiavi del centrocampo. Davanti la coppia decisiva per i russi, con Dzyuba ecco Azmoun che continua ad essere incisivo soprattutto in patria. In difesa Rakitskiy affiancherà Ivanovic vista l'assenza dell'infortunato Mammana, ex della sfida.

COME ARRIVA IL LIONE - Rudi Garcia sembra avere le idee molto chiare per questa fredda trasferta russa, 4-2-3-1 per l'ex tecnico della Roma che andrà a confermare dieci undicesimi della formazione vittoriosa in campionato contro il Nizza. L'unica defezione è quella di Marçal sulla corsia mancina, al suo posto Koné. Ci sarà Dembelé davanti nel ruolo di unico riferimento centrale con l'ex Celtic che sarà supportato dal trio formato da Traoré, Reine-Adélaïde e Terrier. L'unica grande assenza è quella di Memphis Depay, la sfida perde un grande protagonista.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

UFFICIALE: Chelsea, il TAS sblocca il mercato di gennaio 2020 Giornata di festa in casa Chelsea, il TAS ha infatti dimezzato il blocco del mercato imposto dalla FIFA a causa del tesseramento irregolare di calciatori minorenni. Queste, nel dettaglio (vedi foto in calce), le modifiche apportate alla precedente sanzione: - via libera al mercato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510