HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Juventus - Difesa decimata per Gasp

26.12.2018 06:08 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 15028 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non ci siamo abituati, ma il Boxing Day - prelevato dall'Inghilterra e adattato alla Serie A - storicamente regala forti emozioni. Per l'Italia non sarà la prima volta, ma mai c'erano state tante partite il giorno di Santo Stefano. E che partite, verrebbe da dire. Tra le più interessanti sicuramente quella tra Atalanta e Juventus, una trasferta insidiosa per i bianconeri su uno dei campi più complicati del campionato. Appuntamento alle 15, lo stadio Atleti Azzurri d'Italia fornirà la cornice perfetta.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Obiettivo: riscattare il k.o. rimediato in casa del Genoa. Con una prestazione di livello anzitutto, poi per il risultato si vedrà. Perché di fronte c'è l'invincibile Juventus e allora si pensi prima a giocare bene. D'altronde la squadra di Gian Piero Gasperini è considerata una di quelle che esprime il miglior gioco del campionato e l'ha dimostrato nelle due vittorie precedenti con Lazio e Udinese. Per puntare all'Europa, però, serve qualcosina in più. La reazione deve arrivare dal punto di vista caratteriale, anche perché l'impresa sarà ancor più ardua. In difesa è emergenza. Palomino e Toloi sono squalificato, in difesa Mancini e Djimsiti dovrebbero affiancare Masiello. Un solo dubbio per Gasperini, in mediana: De Roon è infortunato e a rimpiazzarlo ci sarà uno tra Pasalic (favorito) e Pessina. Davanti, con Rigoni escluso per scelta tecnica, confermato il tridente Gomez-Ilicic-Zapata.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Quarantanove punti conquistati su cinquantadue totali a disposizione. Sedici vittorie ed un pareggio in tutto il campionato, guidato con ben otto punti di vantaggio sul Napoli e addirittura quasi il doppio rispetto al Milan quinto in classifica. Miglior attacco del campionato insieme al Napoli, miglior difesa in solitaria. Campione d'inverno. Ecco cos'è la Juventus di quest'anno, una macchina inarrestabile. Ormai sono terminati anche gli aggettivi, al punto che perfino una trasferta come quella di Bergamo sembra roba da poco. Ma guai a sottovalutare. Atalanta-Juventus sarà la prima partita di questa Serie A senza Cristiano Ronaldo, annunciato in panchina da Allegri. Al suo posto, dal momento che Bernardeschi fermatosi in settimana, ci sarà Douglas Costa insieme a Dybala e Mandzukic: scelta obbligata. Out anche Barzagli, Cancelo e Cuadrado, a cui proprio ieri si sono aggiunti Matuidi e Kean. In mediana si va verso una maglia da titolare per Khedira, in ballottaggio con Emre Can. In difesa Benatia certo di un posto, uno tra Chiellini e Bonucci riposerà.

PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. A disposizione: Gollini, Rossi, Bettella, Castagne, Valzania, Pessina, Reca, Barrow, Tumminello. Allenatore: Gasperini

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Bentancur; Dybala, Mandzukic, Douglas Costa. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Chiellini, Rugani, Spizannola, Emre Can, Ronaldo, Kastanos. Allenatore: Allegri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - I contratti della Fiorentina: priorità ai riscatti. Poi via ai rinnovi I pensieri principali, in casa Fiorentina, riguardano i tanti giocatori arrivati la scorsa estate in prestito le cui situazioni dovranno essere affrontate nelle prossime settimane. Anche se inevitabilmente, in vista della prossima stagione, dovranno esser prese in esame anche le singole...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510