HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Lazio - Dubbio Correa per Inzaghi

15.12.2018 06:42 di Antonino Sergi   articolo letto 4767 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Quattro punti di distanza in classifica, un obiettivo comune chiamato Europa. Se da una parte la Lazio è ancora protagonista in campo continentale, l'Atalanta ha voglia di riscatto dopo la prematura eliminazione estiva per mano del Copenaghen. In questo momento la formazione di Gian Piero Gasperini sarebbe in piena zona Europa League nonostante le sei sconfitte subite, di cui ben tre in casa. Non sarà facile lunedì sera propria all'Atleti Azzurri di Bergamo contro la Lazio di Simone Inzaghi. Il tecnico bergamasco può comunque sorridere, l'ultima vittoria ottenuta alla Dacia Arena contro l'Udinese ha un protagonista, Duvan Zapata. Il centravanti colombiano dopo il lungo digiuno iniziale sembra essersi definitivamente sbloccato, sono cinque le reti nelle ultime cinque con la tripletta realizzata contro i bianconeri. Non è avversario facile la Lazio, i biancocelesti hanno superato il turno in Europa League ma in cinque minuti hanno buttato via la vittoria contro l'Eintracht Francorte che è costato il primo posto. Non è un grande momento per Simone Inzaghi, contro la Sampdoria a tempo scaduto con Saponara è arrivato il quarto pareggio consecutivo. Sta mancando il salto di qualità, la vittoria manca da inizio novembre dopo il 4-1 con la Spal. Serve il miglior Immobile per tornare al successo, vincere per agganciare l'Europa che conta: la Champions League. Lo scorso anno la sfida all'Atleti Azzurri d'Italia terminò con il pirotecnico risultato di 3-3 con le doppiette di Milinkovic-Savic e Josip Ilicic.

COME ARRIVA L'ATALANTA - La notizia più importante in casa bergamasca è il ritorno di Josip Ilicic, il talento sloveno infatti ha scontato i due turni di stop per squalifica e riprenderà il suo posto sulla trequarti al fianco del Papu Gomez. A farne le spese il connazionale di quest'ultimo, Emiliano Rigoni che così scivola in panchina. Ovviamente davanti confermato Duvan Zapata, reduce dalla tripletta contro l'Udinese. In porta andrà l'ex di turno Berisha mentre per Gasperini rimane un dubbio per la retroguardia, Mancini o Palomino con il primo leggermente favorito a completare la linea a tre con Toloi e Masiello. In mezzo al campo ovviamente la coppia formata da De Roon e Freuler con a destra largo Hateboer e Gosens lungo il versante opposto.

COME ARRIVA LA LAZIO - Simone Inzaghi arriva a Bergamo e conferma il modulo, il 3-5-1-1 quasi speculare a quello dell'Atalanta. Poche novità e qualche ballottaggio per il tecnico biancoceleste che recupera Lucas Leiva, l'ex Liverpool probabilmente non sarà rischiato dal primo minuto con Milan Badelj favorito nel ruolo di mediano. Partiamo comunque dalla porta con Strakosha che torna titolare rispetto all'Europa League dove viene utilizzato il portiere di coppa Proto. In difesa sarà Acerbi il perno centrale affiancato dal brasiliano Wallace e dal capitano Radu. Il primo vero ballottaggio riguarda la corsia destra, Patric dovrebbe spuntarla su Marusic con Lulic sulla corsia opposta. In zona centrale oltre al sopracitato Badelj spazio per Parolo ed un Milinkovic-Savic non in grandissima condizione fisiche. Davanti sicuro del posto il bomber Ciro Immobile, alle sue spalle l'ex Sampdoria Joaquin Correa appare favorito rispetto a Luis Alberto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - La leva calcistica del 98: c'è Cutrone. Ma il piatto forte è Mbappé Il 1998 ha già regalato al mondo l'erede di Messi e Cristiano Ronaldo, già valutato 180 milioni e con in bacheca un Mondiale da protagonista, un trofeo Kopa, due Ligue 1 vinte con due squadre differenti: Kylian Mbappé si sta già prendendo la scena adesso, immaginate quando i due giganti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510