HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atletico-Monaco – Problema difesa per il Cholo

Fischio d'inizio questa sera alle ore 18.55. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
28.11.2018 06:08 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3601 volte
© foto di Federico Gaetano

Nulla è ancora stato scritto. E se puoi giocarti anche una minima possibilità devi farlo, soprattutto in Champions League. Due obiettivi diversi, ma molte motivazioni per entrambe. L'Atletico Madrid accoglie il Monaco in questa quinta giornata del girone A. I colchoneros hanno la possibilità di qualificarsi al primo posto, ma bisogna sperare in uno stop del Borussia Dortmund. I monegaschi possono ancora qualificarsi in Europa League: servono dei risultati incrociati, ma tutto può ancora succedere.

COME ARRIVA L'ATLETICO MADRID – Simeone non è un allenatore da turnover e le sue parole a riguardo sono chiarissime. Potrebbe però esserci qualche cambio, anche perché bisogna pensare al campionato. Difesa incerottata, con Godin, Gimenez e Juanfran ancora out. Il modulo non cambia, molto probabile la difesa composta da Savic ed Hernandez. Arias e Filipe Luis andranno a completare il reparto, scelte quasi obbligate per il Cholo. A centrocampo Rodrigo e Saul si posizioneranno in cabina di regia, spazio a Gelson Martins sulla destra. Lemar, molto probabilmente, si piazzerà sulla corsia opposta. Correa potrebbe insediare Griezmann, ma il francese è favorito. Kalinic è l'unica punta di ruolo, il croato ex Milan è pronto a scendere in campo dal primo minuto.

COME ARRIVA IL MONACO – Un solo punto in classifica, dieci gol subiti e soltanto due fatti. Un crollo verticale, una serie di problemi che hanno coinvolto tutti. La stagione dei monegaschi è da cancellare, ma Thierry Henry non vuole sentire parlare di nulla, serve leggerezza in un momento di transizione. Nessuna pressione, anche perché la lista degli assenti è lunghissima: Subasic, Lopes, Jovetic e Glik non sono partiti per Madrid. Cambierà poco dalla vittoria contro il Caen: Henrichs, Jemerson, Benoit Badiashile e Raggi andranno a comporre il pacchetto offensivo davanti a Benaglio. Scelte quasi obbligate anche a centrocampo, con Ait-Bennasser e Tielemans a supporto di Golovin. Il tecnico francese deve assolutamente affidarsi alla sua fantasia. Diop e Chadli agiranno sugli esterni, unica punta El Tigre. Radamel Falcao ha l'onere di caricarsi sulle spalle tutta la squadra. In uno stadio nuovo, ma davanti a quello che è stato il suo pubblico. Il numero 9 avrà l'arduo compito di gelare il Wanda Metropolitano, ma non sarà un compito facile.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Savic, Hernandez, Filipe Luis; Gelson Martins, Saul, Rodrigo, Lemar; Griezmann, Kalinic.
A disposizione: Adán, Thomas, Koke, Vitolo, Toni Moya, Correa, Joaquin.
Allenatore: Diego Pablo Simeone

MONACO (4-2-3-1): Benaglio; Henrichs, Jemerson, B.Badiashile, Raggi; Ait-Bennasser, Tielemans; Diop, Golovin, Chadli; Falcao.
A disposizione: L.Badiashile, Silva, Grandsir, Massengo, Thuram, Gouano, Sylla.
Allenatore: Thierry Henry


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Serie B, Benevento avanti al 45° sull'Hellas. In gol Coda Il Benevento chiude in vantaggio il primo tempo del Bentegodi contro l'Hellas Verona. La prima occasione arriva al 13° con Armenteros e Ricci che non trovano la via del gol, parato il tiro dell'attaccante, fuori di poco quello del centrocampista. È poi ancora Ricci poco dopo la mezz'ora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510