HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Avellino-Bari - Dubbi per Fabio Grosso

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
02.04.2018 06:12 di Patrick Iannarelli   articolo letto 1904 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Da una parte i play out, dall’altra i play off. Avellino e Bari si sfidano nella ventinovesima giornata di serie B, con due obiettivi diametralmente opposti. I padroni di casa sono nella zona rossa della classifica e devono togliersi dai guai il prima possibile. I pugliesi, dopo il passo falso contro l’Ascoli, devono riprendere il cammino per poter sperare nella qualificazione ai play off.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Una vittoria in dieci partite. Bisogna fare qualcosa di più e sfruttare al meglio il fattore campo: solo in questo modo i campani potranno trovare la salvezza. Qualche assenza in casa Avellino, visto che non ci sarà Di Tacchio per via della squalifica. Assenti anche Bidaoui, Gavazzi e Radu. Probabile il 4-4-2, con Lezzerini in porta. Pecorini, Ngawa, Kresic e Rizzato dovrebbe comporre la linea difensiva, con De Risio e Moretti in mezzo al campo. Molina e D’Angelo dovrebbero posizionarsi sulle corsie esterne. In attacco Asencio potrebbe partire dal primo minuto, mentre Ardemagni e Castaldo si giocano una maglia.

COME ARRIVA IL BARI – Nelle ultime cinque gare ci sono stati troppi stop. I tre pareggi consecutivi e la sconfitta di Ascoli hanno sicuramente ridimensionato la squadra di Grosso, ma i pugliesi sono ancora in corsa per i play off. Rientrano Floro Flores e Basha, Anderson e Brienza restano fuori dalla lista dei convocati per via dei problemi fisici. Il modulo non si cambia, rimane il 4-3-3, con Micai in porta. Sabelli, Marrone e D’Elia sono sicuri del posto in difesa, mentre Gyomber ed Empereur si giocano un posto in mezzo la difesa. Basha potrebbe tornare in mezzo al campo, con Henderson e Tello a supporto. In attacco ampia scelta, anche se Nenè va verso la riconferma. Cissè e Improta vanno sulle corsie esterne, ma Galano potrebbe essere la scelta a sorpresa di Grosso.

LE PROBABILI FORMAZIONI

AVELLINO (4-4-2): Lezzerini; Pecorini, Ngawa, Kresic, Rizzato; Molina, De Risio, Moretti, D’Angelo; Asencio, Ardemagni. A disposizione: Casadei, Falasco, Laverone, Marchizza, Migliorini, Morero, Evangelista, Wilmots, Cabezas, Castaldo, Morosini, Vajushi. Allenatore: Walter Novellino.

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, D’Elia; Henderson, Basha, Tello; Cissè, Nenè, Improta. A disposizione: De Lucia, Conti, Cassani, Balkovec, Empereur, Petriccione, Iocolano, Busellato, Kozak, Galano, Floro Flores, Andrada. Allenatore: Fabio Grosso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Lazio-Eintracht 0-0 al 45', poche emozioni all'Olimpico: meglio i tedeschi Finisce 0-0 un primo tempo avaro di emozioni all’Olimpico. Con la qualificazione alle fasi finali di Europa League già conquistata, c’era d’altronde da aspettarsi che la partita tra Lazio ed Eintracht Francoforte non avrebbe avuto tanto da offrire. E così è stato, almeno nella prima...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->