HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Benevento-Genoa - Rossi insidia Lapadula

Fischio d'inizio alle 18. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
12.05.2018 06:03 di Luca Chiarini   articolo letto 3571 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Vigorito si congeda dalla Serie A: contro il Genoa sarà l'ultima sfida casalinga delle Streghe, prima della discesa in B. Abbraccio finale dei beneventani, che sperano in un saluto agrodolce, e si augurano si tratti soltanto di un arrivederci. Dopo i tre schiaffi all'Hellas, la truppa di De Zerbi ha raccolto cinque punti in sei gare (il successo di San Siro il climax di questo mini-ciclo). Genoa privo di obiettivi (salvezza già ampiamente ipotecata) e in buona salute, nonostante gli ultimi due k.o. contro Atalanta e Fiorentina. Ballardini chiede ai suoi un finale degno di un girone di ritorno disputato a ritmi europei.

COME ARRIVA IL BENEVENTO - Rosa decimata dalle defezioni. Interminabile la lista degli acciaccati: out Antei, Billong, Costa, D'Alessandro, Djuricic, Guilherme, Iemmello, Lombardi e Memushaj. Scelte obbligate (o quasi) in tutte le zone del campo. Dopo l'esperimento della retroguardia a tre contro la SPAL si ritorna all'antico, con Sagna e Venuti laterali, a cinturare il reparto retto dalla coppia Djimsiti-Tosca. Brignola e Parigini esterni alti, Viola avanti nel ballottaggio con Cataldi per far coppia con Sandro in mediana. Chance per Coda nel tandem: Diabaté, a caccia dell'ottavo centro stagionale, sarà il suo partner.

COME ARRIVA IL GENOA - Affollata anche l'infermeria del Grifone: non arruolabili Perin, Bessa, Migliore, Laxalt, Pedro Pereira e Rigoni. Tra i pali tocca a Lamanna, Spolli guida la linea a tre, spalleggiato da Izzo ed El Yamiq. Rosi sul binario destro, Lazovic dirottato sul versante opposto. Miguel Veloso play, Bertolacci e Hiljemark avanti su tutti nelle gerarchie di Ballardini per presidiare i due slot vacanti a centrocampo. Per l'attacco è rebus: Medeiros a supporto di Lapadula l'ipotesi più verosimile, sale però la candidatura di Giuseppe Rossi, tornato al gol contro la Fiorentina dopo un lungo calvario.

Ecco le probabili formazioni:

BENEVENTO (4-4-2): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Venuti; Brignola, Sandro, Viola, Parigini; Coda, Diabaté. A disposizione: Brignoli, Piscitelli, Sparandeo, Gyamfi, Rutjens, Letizia, Del Pinto, Volpicelli, Sanogo, Cataldi, Pinto. Allenatore: Roberto De Zerbi.

GENOA (3-5-1-1): Lamanna; Izzo, Spolli, El Yamiq; Rosi, Bertolacci, Miguel Veloso, Hiljemark, Lazovic; Medeiros; Lapadula. A disposizione: Zima, Cofie, Rossettini, Biraschi, Galabinov, Omeonga, Rossi, Oprut, Salcedo. Allenatore: Davide Ballardini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

...con Canovi “Che qualcosa non vada mi sembra ovvio...”. Così sul momento della Roma l’agente Dario Canovi. Avvocato, cosa non funziona? “Onestamente non riesco a capirlo”. Monchi ha fallito? “Dipende sempre dalla politica societaria. Se la politica è quella di autofinanziarsi allora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->