HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Bologna-Atalanta - Tanti interrogativi per Gasperini

Fischio d'inizio alle ore 18.00. Su TMW la cronaca testuale, le pagelle e le voci dei protagonisti
04.11.2018 06:23 di Riccardo Caponetti   articolo letto 9412 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo un deludente inizio di stagione, la lunga rincorsa dell'Atalanta verso l'Europa passa da Bologna, dove troverà la formazione di Filippo Inzaghi in cerca di punti pesanti per allontanarsi dalla zona retrocessione: è a quota 9 a +3 dall'Empoli terzultimo. Il Dall'Ara nell'ultimo mese è stato un fortino per i rossoblù, che non vi perdono dal 1 settembre - da lì in poi due vittorie (contro Roma e Udinese) e un pareggio (in rimonta contro il Torino) - anche se bisogna ricordare che nelle ultime due stagioni Gomez e compagni hanno sempre sbancato lo stadio dei felsinei. L’ultima vittoria del Bologna tra le mura amiche contro l'Atalanta risale infatti al 1 novembre 2015. Nel complesso il bilancio dei precedenti tra queste due squadre è in equilibrio, con 32 pareggi, 40 successi dei rossoblù e 39 nerazzurri. Arbitrerà il sig. La Penna, fischio d'inizio in programma oggi alle ore 18.00.

COME ARRIVA IL BOLOGNA - Dobbiamo tornare al 30 settembre (2-1 contro l'Udinese) per ritrovare l'ultimo successo del Bologna, che è reduce da una sconfitta e due pareggi per 2-2 contro il Torino e nel derby emiliano col Sassuolo. "L'Atalanta è un esempio ma non abbiamo nulla da invidiare", ha detto alla vigilia Inzaghi, che riparte dalla bella prestazione del Mapei Stadium e confermerà in gran parte il 4-3-3 di sette giorni fa. Danilo ha solo due allenamenti sulle gambe e dunque, salvo novità degli ultimi minuti, in difesa spazio a Gonzalez e Helander, con Calabresi e Mbaye sulle corsie esterne. Se a sorpresa il brasiliano ex Udinese dovesse scendere in campo dal 1', è possibile ipotizzare l'utilizzo della difesa a 3, modulo provato durante la settimana per stessa ammissione di mister Inzaghi. A centrocampo ballottaggio tra Dzemaili e Poli per affiancare Pulgar e Svanberg. Palacio, Santander e Orsolini formeranno il tridente offensivo. L'unico indisponibile è Mattiello.

COME ARRIVA L’ATALANTA - Non c’è due senza tre. O meglio, è questo quello che spera Gasperini, che vuole il terzo successo consecutivo per rilanciare definitivamente la sua Dea verso la zona europea: il 6° posto della Fiorentina dista 4 punti. "La classifica è corta - ha spiegato il tecnico in conferenza stampa - ho visto una crescita da parte di tutti i miei ragazzi, abbiamo ripreso fiducia". Per l'allenatore nerazzurro sono tanti i nodi da sciogliere nel 3-4-1-2, a partire dal portiere: in cima alle gerarchie c’è Gollini, ma Berisha ha fatto bene contro il Parma e si è meritato la conferma. In difesa out Masiello, toccherà a Toloi, Palomino e Mancini. A centrocampo, sulla destra, Castagne potrebbe essere preferito a Hateboer, mentre davanti Barrow e Zapata si giocano l’unica maglia disponibile per affiancare Gomez e Ilicic. Indisponibili Vernier, Reca e Tumminello.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Calabresi, Gonzalez, Helander, Mbaye; Poli, Pulgar, Svanberg; Palacio, Santander, Orsolini.
A disposizione: Da Costa, Santurro, De Maio, Danilo, Dijks, Paz, Dzemaili, Nagy, Donsah, Destro, Valencia, Falcinelli, Okwonkwo, Krejci. Allenatore: Filippo Inzaghi

ATLANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Barrow.
A disposizione: Gollini, Rossi, Bettella, Djimsiti, Hateboer, Valzania, Pessina, Adnan, Rigoni, Pasalic, Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Napoli, De Laurentiis: "Allan? Nessuna offerta. Ma col PSG siamo amici" Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni dell'emittente francese RMC Sport delle voci sul possibile passaggio di Allan al PSG: "Non ho ricevuto alcuna offerte. Ma i due club parlano spesso per valutare eventuali occasioni, siamo amici. Vedremo se ci sarà...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510