HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Brescia-Frosinone - In casa la prima di Pulga

Fischio d'inizio alle ore 15. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb
01.05.2018 06:33 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 1573 volte
© foto di Federico De Luca

Cellino ha optato per il ribaltone e dopo la sconfitta di Salerno il Brescia ha un nuovo allenatore: quell'Ivo Pulga da lui già ampiamente conosciuto ai tempi di Cagliari. La mossa del patron è da intendersi come un ammonimento alla squadra di non mollare proprio in queste ultime giornate ed evitare di ritrovarsi coinvolti nella pericolosa bagarre salvezza. Alla prima il nuovo allenatore ha un impegno mica da ridere: al Rigamonti arriva infatti il Frosinone di Moreno Longo, ferito dopo la sconfitta di Cesena e alla ricerca di un successo che a questo punto potrebbe fare la differenza tra promozione o semplice corsa playoff. Soprattutto dopo il pareggio del Palermo col Bari.

COME ARRIVA IL BRESCIA - Pulga è appena arrivato e non dovrebbe stravolgere troppo la squadra. Difesa a quattro e centrocampo a tre sicuri: davanti al portiere Minelli ecco allora Coppolaro a destra e Curcio, insediato da Longhi, a sinistra. Al centro chance per Meccariello per un posto al fianco di Somma in difesa. A centrocampo va verso la conferma in regia il baby gioiello Tonali, in gol nell'ultima: accanto a lui papabili come mezzali Martinelli e Bisoli, in ballottaggio con Ndoj. Davanti Torregrossa dovrebbe far riposare inizialmente Caracciolo di punta, con Furlan e uno tra Okwonkwo o Spalek ai suoi lati.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Longo deve far rialzare la testa ai suoi ma ha anche da dover fare i conti con diversi infortuni, ai quali si sono aggiunti le condizioni molto precarie di Maiello e Soddimo, verosimilmente recuperabili solo per la panchina. Nel 3-5-2 ciociaro, davanti al portiere Vigorito, si dovrebbe rivedere Ariaudo al centro della difesa accanto a Brighenti e Terranova. Può rifiatare M. Ciofani a destra: scalpita Paganini, con Beghetto che partirà sul fronte opposto. Nel mezzo, visti gli assenti, dentro Sammarco e Gori a supportare il lavoro di Chibsah in mediana. Davanti i titolarissimi Ciano e Dionisi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Brescia (4-3-3): Minelli; Coppolaro, Somma, Meccariello, Curcio; Bisoli, Tonali, Martinelli; Furlan, Torregrossa, Okwonkwo. A disposizione: Pelagotti, Lancini, Longhi, Cancellotti, Ndoj, Spalek, Caracciolo, Embalo, Rivas. Allenatore: Ivo Pulga.

Frosinone (3-5-2): Vigorito; Terranova, Ariaudo, Brighenti; Paganini, Sammarco, Chibsah, Gori, Beghetto; Ciano, Dionisi. A disposizione: Palombo, Zappino, Russo, Krajnc, Frara, Maiello, Koné, Besea, M. Ciofani, Soddimo, Citro, Matarese. Allenatore: Moreno Longo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, João Felix: non si nasce Rui Costa Fantasista di grande talento, il portoghese João Felix ha affinato anche il fisico durante gli ultimi mesi, guadagnandosi la stima del tecnico del Benfica, che lo ha coinvolto in Prima Squadra con sempre più continuità nelle ultime settimane. Un assist-man nato che ha dimostrato anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->