HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cagliari-Roma - Torna Under, Strootman verso il k.o

Fischio d’inizio domenica sera alle 20.45. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb!
05.05.2018 06:28 di Dario Marchetti   articolo letto 4778 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

A duecentosettanta minuti dalla fine del campionato sono ancora tante le corse in ballo. Da quella per non retrocedere che vede impegnata il Cagliari, a quella per entrare in Champions League, in cui è protagonista la Roma. Saranno proprio queste due squadre a chiudere domenica sera la 36^ giornata della Serie A. Quando la squadra di Diego Lopez saprà già il risultato della sfida salvezza tra Chievo e Crotone, così come gli uomini di Eusebio Di Francesco, i quali dovranno rispondere a quelli che saranno gli attacchi di Inter e Lazio.
COME ARRIVA IL CAGLIARI - Certo per il club sardo, 16° e a due soli punti dalla zona retrocessione, il calendario da qui fino a fine stagione non sarà semplice. Prima la Roma in casa, poi la trasferta a Firenze e dulcis in fondo la sfida con l’Atalanta. Se a questo sommiamo un periodo non proprio felice, allora nulla può esser dato per scontato. Nelle ultime dieci uscite in campionato sono solo due le vittorie e 8 i punti conquistati. L’ultima sconfitta contro la Sampdoria per 4-1 ha messo anche in discussione la panchina di Diego Lopez, confermato poi dal ds Carli a inizio settimana. Situazione complessa anche guardando alla sfida con i giallorossi di domani. Tanti sono gli assenti. Da Cigarini a Castan, squalificati, passando per Pisacane e Romagna, infortunati. Per quest’ultimo si proverà il recupero in extremis, ma difficilmente farà parte della gara. Lopez pensa dunque di abbandonare il 3-5-2, a favore del 4-3-1-2 con Cragno in porta e difesa composta da Faragò, Andreolli, Ceppitelli e Padoin. A centrocampo Dessena sta rientrando da un infortunio e dovrebbe partire dalla panchina. Al suo posto pronto Lykogiannis insieme a Barella e Ionita. Sulla trequarti Farias, mentre in attacco spazio alla coppia Pavoletti-Sau.
COME ARRIVA LA ROMA - Di Francesco anche fa la conta degli assenti. Quelli sicuri sono Perotti, Defrel e il lungodegente, Karsdorp. Spera, invece, di poter quantomeno recuperare Strootman dalla contusione all’emicostato destro. Decisivo sarà il provino di oggi. Ipotizzabile pensare anche a qualche cambio rispetto la gara di mercoledì con il Liverpool, ma senza esagerare visto l’obiettivo Champions ancora da centrare. Il modulo, complice anche la squalifica di Juan Jesus, sarà il 4-3-3 con in porta Alisson. A destra primo ballottaggio tra Florenzi e Bruno Peres con quest’ultimo in vantaggio. A sinistra ci sarà ancora Kolarov, mentre al centro la coppia è obbligata e formata da Manolas e Fazio. A centrocampo turno di riposo per De Rossi. Dentro Gonalons con ai lati Nainggolan e Pellegrini. In attacco Dzeko ed El Shaarawy sembrano essere sicuri di una maglia da titolari, mentre l’ultima a disposizione se la giocheranno Under e Schick con l’esterno turco provato già ieri nel tridente. Insomma, turn over sì, ma ragionato. Perché è vero che la Roma in trasferta non perde dallo scorso dicembre contro la Juventus, ma la voglia di salvarsi del Cagliari potrebbe giocare un brutto scherzo.

PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Andreolli, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Barella, Lykogiannis; Farias; Pavoletti, Sau. A disposizione: Rafael, Molberg, Kouadio, Cadili, Caligara, Cossu, Deiola, Dessena, Han, Giannetti. Allenatore: Diego Lopez
ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. A disposizione: Skorupski, Lobont, Capradossi, Silva, L. Pellegrini, Florenzi, De Rossi, Gerson, Antonucci, Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Conferme milanesi per la Fiorentina. Nonostante l'arbitraggio mal digerito Non le ha certamente mandate a dire il presidente della Fiorentina Mario Cognigni nell'immediato dopo gara contro l'Inter. "Mazzoleni è stato il migliore in campo per l'Inter", ma anche "il VAR crea protagonismo manifestato all'ennesima potenza". Attacchi forti e precisi, diretti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy