HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Celtic-Anderlecht - Dubbi per Rodgers

Fischio d'inizio questa sera alle ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.12.2017 06:18 di Patrick Iannarelli   articolo letto 1270 volte
© foto di Image Sport

Può succedere davvero di tutto, ma ovviamente l’inerzia è a favore dei padroni di casa. Il Celtic ospita l’Anderlecht nell’ultima giornata del girone B della Uefa Champions League. Il terzo posto sembra essere affare degli scozzesi, ma un mezzo miracolo belga potrebbe ribaltare tutto. Tre i punti del Celtic, zero quelli dell’Anderlecht: serve una vittoria con tanti gol, ma il calcio può essere davvero strano. Soprattutto in un girone dominato da Paris Saint Germain e Bayern Monaco.

COME ARRIVA IL CELTIC – Una sola vittoria per 3-0, poi ben quattro sconfitte. Non è stata la migliore campagna europea per gli scozzesi, ma ora è il momento di ripartire e conquistare un terzo posto. Lo stesso Brendan Rodgers ha confermato che vuole giocarsi la partita e vuole vincere, senza nessun calcolo. I due indisponibili sono Anthony Ralston e Patrick Roberts, mentrre Nir Bitton e Moussa Dembélé sono in dubbio: l’allenamento di rifinitura confermerà le loro condizioni. Probabile un 4-2-3-1, con Gordon tra i pali. Simunovic e Boyata andranno al centro della difesa, mentre Lustig e Tierney completeranno il reparto. A centrocampo Mcgregor e Brown gestiranno le operazioni, mentre Rogic andrà sulla trequarti. Ntcham e Forrest andranno a supporto dell’unica punta, ovvero Dembelé.

COME ARRIVA L’ANDERLECHT – Cinque sconfitte su cinque, un solo gol fatto e 17 subiti. Serve un vero e proprio miracolo sportivo per poter passare questo turno, ma soprattutto serve una serie di congiunzioni astrali improbabili. La squadra di Hein Vanhaezebrouck ci crede e vuole comunque onorare la competizione. Emmanuel Adjey Sowah è l’unico indisponibile, mentre Nicolae Stanciu e Andy Najar sono in forse. Il modulo iniziale potrebbe essere un 4-3-3, con Sels tra i pali. Appiah e Deschacht agiranno sulle corsie esterne, mentre i due difensori centrali saranno Spajic e Mbodji. Centrocampo a tre con Kums, Trebel e Dendocker a gestire le operazioni. Unica punta Teodorczyk, con Hanni e Gerkens sulle corsie esterne.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CELTIC (4-2-3-1): Gordon; Lustig, Simunovic, Boyata, Tierney; McGregor, Brown; Forrest, Rogic, Ntcham; Dembelé. A disposizione: de Vries, Armstrong, Bitton, Gamboa, Eboué, Sinclair, Griffiths. Allenatore: Brendan Rodgers.

ANDERLECHT (4-3-3): Sels; Appiah, Spajic, Mbodji, Deschacht; Kums, Trebel, Dendocker; Gerkens, Teodorczyk, Hanni. A disposizione: Boeckx, Josue Sà, Onyekuru, Bruno, Beric, Lokonga, Harbaoui. Allenatore: Hein Vanhaezebrouck.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Lazio, per la difesa spunta Eder Militao del San Paolo Nome nuovo dal Brasile per la difesa della Lazio. Secondo quanto riportato da Il Messaggero il club capitolino avrebbe messo nel mirino Eder Militao, centrale classe 1998 del San Paolo. La trattativa, che vede impegnato in prima persona il ds biancoceleste Tare, è già in fase avanzata....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy