HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Chievo-Cagliari - Occasione per Farias e Cerri

05.12.2018 06:50 di Antonino Sergi   articolo letto 4477 volte
Le probabili formazioni di Chievo-Cagliari - Occasione per Farias e Cerri

Con l'avvento di dicembre torna la Coppa Italia, è tempo di sedicesimi di finale al Bentegodi di Verona dove scenderanno in campo i padroni di casa del Chievo e il Cagliari di Rolando Maran. I clivensi arrivano a questo appuntamento dopo la vittoria agostana nel turno precedente contro il Pescara, successo di misura firmato Nicola Rigoni quando ancora in panchina sedeva Lorenzo D'Anna. Stagione tribolata per il Chievo, messa da parte la delusione Ventura l'ambiente si coccola Mimmo Di Carlo. L'ex tecnico dello Spezia ha raccolto due punti in altrettante difficilissime gare contro Napoli e Lazio rilanciando titolare l'esperto Sergio Pellissier. Dalle sue reti passano le speranze salvezza della formazione clivense. L'avversario sarà il Cagliari dell'ex di turno Rolando Maran, posizione abbastanza tranquilla di classifica dopo il pareggio dell'ultima giornata contro il Frosinone. Situazioni differenti, clima opposti ma l'obiettivo di farsi ancora strada in questa Coppa Italia. Chi strapperà il pass per gli ottavi di finale affronterà l'Atalanta di Gian Piero Gasperini.

COME ARRIVA IL CHIEVO - L'occasione giusta questa per Mimmo Di Carlo per valutare il valore complessivo della rosa dando spazio ai calciatori fin qui meno utilizzati. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-1-2 con un cambio in porta, al posto di Sorrentino probabile fiducia nel giovane Semper visto anche l'infortunio di Seculin. In difesa la coppia centrale dovrebbe essere formata da Cesar e Tanasijevic, quest'ultimo espulso nell'unica gara giocata in campionato contro il Sassuolo. Sugli esterni spazio per Fabrizio Cacciatore a destra e Federico Barba sulla corsia opposta. In mezzo al campo sicuro l'utilizzo dell'ex Salernitana Kiyine con Nicola Rigoni ed uno tra Radovanovic e Burruchaga, il primo rimane favorito. Nel ruolo di trequartista prima occasione con Di Carlo per Emanuele Giaccherini a supporto della coppia d'attacco formata da Stepinski e Djordjevic.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Tanto turnover anche per Rolando Maran che al Bentegodi lascia invariato il modulo ma esclude i titolarissimi. In avanti ci sarà l'occasione d'oro per Alberto Cerri, l'ex attaccante del Perugia è sceso in campo fin qui cinque volte in campionato offuscato dalla presenza di Leonardo Pavoletti che non sarà della partita. Al suo fianco ecco Diego Farias, il brasiliano che nell'ultimo match allo Stirpe è subentrato e ha messo a segno la rete del definitivo pareggio. Alle loro spalle ecco Barella, lui si che giocherà in Coppa Italia visto che salterà il prossimo impegno in campionato per squalifica. A centrocampo spazio per Dessena con Cigarini e Faragò, quest'ultimo avanzato rispetto alla sua consueta posizione. Esordio assoluto in stagione per il terzino mancino Pajac mentre sul versante opposto si disimpegnerà Pisacane con la coppia di centrali formata da Romagna e Andreolli. In porta titolare Rafael.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Cacciatore, Tanasijevic, Cesar, Barba; Rigoni, Radovanovic, Kiyine; Giaccherini; Stepinski, Djordjevic. Allenatore: Domenico Di Carlo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Romagna, Andreolli; Pajac; Faragò, Cigarini, Dessena; Barella; Farias, Cerri. Allenatore: Rolando Maran.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - La leva calcistica del 92: Verratti stella. Spagna, annata boom Tra le nazionali più prestigiose d'Europa il 1992 è l'annata della Spagna: Carvajal, Sergi Roberto, Koke, Isco, Morata, Luis Alberto, Sarabia. Furie rosse arrivate alla maturità. Del 1992 è il match winner della finale dei Mondiali del 2014: Mario Götze. È lui l'alfiere tedesco, in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510