HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Chievo-Juve - Higuain a caccia del gol perduto

Fischio d'inizio stasera ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
27.01.2018 06:05 di Andrea Carlino   articolo letto 9669 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus di Allegri affronta il Chievo di Maran in una gara valevole per la 22/a giornata di Serie A. Un match, sulla carta agevole, per la squadra bianconera alle prese con la rincorsa alla capolista Napoli. I veneti sono al tredicesimo posto, a 22 punti, a 6 punti dalla retrocessione, ma nelle ultime 5 gare hanno avuto hanno conquistato solo 1 punto. Inoltre subiscono reti consecutivamente da 12 gare. Crisi, dunque, per il Chievo che deve svoltare per non venire risucchiato nelle zone basse della classifica. I bianconeri, invece, hanno vinto le ultime 5 gare e non perdono da 15 gare. La Juventus ha perso solo uno dei 29 incontri di Serie A contro il Chievo (1-0 nel gennaio 2010): da allora per i bianconeri 10 vittorie e cinque pareggi. Si tratta della migliore serie da quando le due squadre si sfidano in A. Inoltre la Juventus ha vinto tutte le ultime cinque trasferte con il Chievo in Serie A, segnando almeno due reti in quattro di queste. Calcio d'inizio alle ore 20.45. L'arbitro dell'incontro è Maresca della sezione di Napoli.

COME ARRIVA IL CHIEVO - Il Chievo ha raccolto solo due punti nelle ultime sette partite di campionato e in questo parziale ha segnato solo quattro gol. La squadra di Maran ha segnato solo due gol nelle ultime sette sfide di campionato contro la Juventus, raccogliendo un solo punto nel parziale. Nelle tre partite di questo campionato senza Roberto Inglese, il Chievo ha raccolto un solo punto, segnando tre gol e subendone 10. Per quanto riguarda la formazione, ballottaggi in difesa ed attacco. L'allenatore recupera sia Gamberini che Meggiorini. Il primo potrebbe partire dal 1', il secondo no. Per affiancare Tomovic si candidano anche Bani, Dainelli e Cesar con il secondo favorito sugli altri. Con Casto ancora assente, in mezzo è ballottaggio tra Bastien e Depaoli, mentre in attacco è ancora out Inglese. Pucciarelli è certo di iniziare la gara. Il suo compagno di reparto verrà fuori dal ballottaggio Pellissier-Stepinski con quest'ultimo leggermente favorito. Sarà 4-3-1-2 con Sorrentino in porta, Cacciatore, Dainelli, Tomovic e Gobbi in diesa. Bastien, Radovanovic e Hetemaj in mezzo, Birsa trequartista alle spalle di Stepinski e Pucciarelli. Un solo diffidato in casa veneta: è Tomovic, mentre non c'è nessuno squalificato. Due gli indisponibili: Inglese e Castro.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - La Juventus ha subito un solo gol nelle ultime 12 gare giocate tra campionato e coppe: 10 le vittorie nel parziale, inclusi tutti gli ultimi sette match disputati. Higuain non ha trovato il gol nelle ultime sei partite di Serie A (618 minuti senza gol): non collezionava un digiuno così lungo in campionato da ottobre 2014 (otto gare senza gol di fila con la maglia del Napoli). Ma il Chievo evoca bei ricordi al Pipita: il primo gol in Serie A è arrivato proprio contro il Chievo nell’agosto 2013. Cinque le sue reti nelle ultime cinque sfide di campionato con i veneti. Per quanto concerne la formazione, Buffon non tornerà titolare alla vigilia dei suoi 40 anni. In porta, dunque, confermato Szczesny. In difesa Alex Sandro ha recuperato, ma non è detto parta dalla panchina, mentre De Sciglio si candida per una maglia da titolare. Per Matuidi nulla di grave, è a disposizione. Marchisio invece è out. Allegri potrà scegliere tra il 4-3-2-1 e il 4-3-3. Più probabile la prima opzione con Szczesny in porta, De Sciglio, Benatia, Rugani e Asamoah in difesa. Chiellini, dunque, a riposo. Khedira, Pjanic e Sturaro (o Matuidi) in mezzo. Douglas e Mandzukic (ma Bernardeschi scalpita) alle spalle di Higuain. Nessuno squalificato in casa bianconera. Un solo diffidato, Bernardeschi, mentre i giocatori indisponibili sono Cuadrado, Howedes e Dybala.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Tomovic, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Stepinski. A disposizione: Seculin, Confente, Jaroszynski, Gamberini, Bani, Depaoli, Rigoni, Garritano, Leris, Pellissier, Meggiorini. Allenatore: Maran.

JUVENTUS (4-3-2-1): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Rugani, Asamoah; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Chiellini, Matuidi, Alex Sandro, Barzagli, Lichsteiner, Bentancur, Bernardeschi. Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Maresca della sezione di Napoli


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 23 ottobre GIORNI CALDI PER GATTUSO AL MILAN: SPUNTA IL NOME DI GATTUSO. MAROTTA, L'INTER ALLA FINESTRA. ICARDI, TRATTATIVA A OLTRANZA PER IL RINNOVO. POGBA, LA JUVENTUS TRATTA SUL PREZZO. NAPOLI-DIAWARA, FUTURO INCERTO. LA FIORENTINA DICE NO ALLO UNITED PER MILENKOVIC Nella giornata di giovedì...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy