HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di CSKA-Roma – Dubbi in mediana per Di Fra

Fischio d'inizio questa sera alle ore 18.55. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
07.11.2018 06:08 di Patrick Iannarelli   articolo letto 2662 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sarà una partita importantissima. Ancora una volta il destino europeo della Roma passa da un match in casa del CSKA Mosca. I giallorossi, dopo due pareggi consecutivi, devono assolutamente trovare la vittoria. Per la qualificazione, ma anche per allontanare le nubi che continuano ad avvolgere Trigoria.

Di Francesco si affiderà sicuramente al suo bomber versione Champions League, ovvero Edin Dzeko. Serve l'ennesima prestazione di qualità, anche perché con l'assenza di De Rossi sarà lui il vero leader dei capitolini.

COME ARRIVA IL CSKA – Bisognerà mettere in campo una buona prestazione per cercare di ribaltare la situazione nel girone. Basta una vittoria per poter mescolare le carte. La squadra di Viktor Goncharenko ha già vinto contro il Real Madrid, ma la situazione dei blancos la conosciamo tutti. Il tecnico dei padroni di casa dovrà fare a meno di Bistrović, Kuchaev, Makarov e Vasin. Dzagoev è in forse, ma serve la sua qualità per poter cercare di fare risultato. Hernandez è in dubbio, così come il modulo. Si parla di 4-3-1-2, ma che potrà mutare in 4-5-1 in fase di non possesso. Noi optiamo per il 4-1-4-1, che potrebbe trasformarsi in un centrocampo a cinque con più qualità. Akinfeev va in porta, con Fernandes, Becão, Magnússon e Nababkin a comporre il pacchetto arretrato. Akhmetov si piazzerà davanti la difesa, con Vlašić, Dzagoev, Sigurdsson e Oblyakov ad intasare la trequarti. Unica punta Chalov.

COME ARRIVA LA ROMA – Una vittoria spazzerebbe via tutto. In caso di tre punti la Roma avrebbe il vantaggio negli scontri diretti. Ma tutti vogliono il primo posto, una missione non impossibile per gli uomini di Di Francesco. L'ultima volta in casa del CSKA finì 1-1, ma ovviamente la situazione era completamente diversa. Analizziamo anche le possibile scelte: il modulo non cambia, arriva la riconferma per il 4-2-3-1. Il dubbio cruciale è il centrocampo: manca De Rossi, Nzonzi e Cristante sono i favoriti. Ma attenzione alle decisioni dell'ultimo minuto: Pellegrini potrebbe scalare davanti la difesa, con l'ex Atalanta dietro Edin Dzeko. Sulla corsia di destra Santon potrebbe partire dal primo minuto, con Florenzi sulla trequarti. Kluivert è il candidato numero uno per partire dal primo minuto, con El Shaarawy in panchina. In difesa pochi dubbi: Olsen in porta, con Manolas, Fazio e Kolarov a completare il pacchetto arretrato.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CSKA MOSCA (4-1-4-1): Akinfeev; Fernandes, Becão, Magnússon, Nababkin; Akhmetov; Vlašić, Dzagoev, Sigurdsson, Oblyakov; Chalov.
A disposizione: Pomazun, Chernov, Efremov, Nishimura, Gordyushenko, Zhamaletdinov, Khosonov.
Allenatore: Viktor Goncharenko

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Lo. Pellegrini, Kluivert; Dzeko.
A disposizione: Mirante, Jesus, Marcano, Zaniolo, Pastore, Under, El Shaarawy.
Allenatore: Eusebio Di Francesco


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW News - Atalanta show. Milan, cinque giorni di fuoco L'Atalanta e il sogno concreto dell'ingresso in Champions: se ne parla nel corso del TMW News alla luce della vittoria dei bergamaschi contro il Napoli (ora la squadra di Gasperini è al quarto posto con gli stessi punti del Milan). Spazio anche alla Coppa Italia perché domani si gioca...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510