HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Egitto-Uruguay – Salah giocherà dal 1'

Fischio d'inizio alle ore 14.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
15.06.2018 06:53 di Patrick Iannarelli   articolo letto 11705 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il mondiale entra nel vivo e l’Uruguay è chiamato subito alla prima prova di forza nel girone A. La Celeste sfiderà l’Egitto, con Mohamed Salah che torna in campo dal primo minuto dopo l’infortunio alla spalla. I favori del pronostico sono tutti nei confronti della nazionale di Oscar Tabarez, ma ovviamente nella Coppa del Mondo nulla deve essere lasciato al caso.

COME ARRIVA L’EGITTO – Un paese intero con il fiato sospeso. Ma a quanto pare Mohamed Salah scenderà in campo dal primo minuto. A confermarlo lo stesso Cuper, che in conferenza stampa ha sciolto i dubbi sul giocatore ex Roma. Sarà una gara importantissima, anche perché l’Egitto manca dal 1990: l’obiettivo è quello di trovare la vittoria. In porta dovremo vedere El Shenawy, con Gabr ,Hegazy, Fathi e Abdel-Shafi a comporre la linea di difesa. Centrocampo a quattro, con Elneny e Trezeguet a gestire le operazioni: Hamed e Said andranno a completare il reparto offensivo. Mohsen dovrebbe fare coppia con Salah, ma Sobhi scalda i motori: in caso di problemi dell’ultimo momento, potrebbe prendere il posto del fuoriclasse del Liverpool.

COME ARRIVA L’URUGUAY – Secondo posto nelle qualificazioni e la voglia di fare bene a questo mondiale. Di sicuro questa nazionale può sorprendere tutti e rientrare nelle migliori otto del mondiale. Prima però è necessario vincere una partita non semplice. Tabarez potrebbe schierare un 4-4-2 speculare, con Muslera in porta. Varela, Gimenez, Godin e Caceres andranno a comporre la linea difensiva, mentre Vecino e Bentancur potrebbero agire a centrocampo. Sulle corsie laterali spazio a Nandez e De Arrascaeta, mentre in attacco sembrano esserci pochi dubbi: la coppia sarà formata da Cavani e Suarez.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Egitto (4-4-2): El Shenawy; Gabr, Hegazy, Fathi, Abdel-Shafi; Hamed, Elneny, Trezeguet, Said; Salah, Mohsen. A disposizione: El-Hadary, Ekramy, Awad, Elmohamady, Gaber, Samir, Ashraf, Hamdy, Shikabala, Warda, Morsy, Sobhi, Mahmoud Kahraba. Commissario tecnico: Héctor Cúper

Uruguay (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Caceres; Nandez, Vecino, Bentancur, De Arrascaeta; Cavani, Suarez. A disposizione: Silva, Campana, Coates, Pereira, Gaston Silva, Torreira, Sanchez, Laxalt, Rodriguez, Urretaviscaya, Stuani, Gomez. Commissario tecnico: Oscar Tabarez.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Chelsea, Sarri: "Io alla Roma? Una bella cavolata, non ho visto Baldini" Il Chelsea festeggia la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League grazie alla vittoria per 3-0 sul Malmo a Stamford Bridge, dopo aver ipotecato il passaggio del turno già all'andata vincendo 2-1 in Svezia. Il tecnico dei Blues Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510