HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Empoli-Cremonese - Assenze per Mandorlini

Fischio d'inizio alle 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
07.05.2018 06:55 di Andrea Piras   articolo letto 1284 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Umori agli antipodi in questo Monday night. L'Empoli ospiterà la Cremonese al “Castellani” nel tentativo di impreziosire ancora di più la sua classifica. Gli azzurri toscani hanno raggiunto da una settimana la promozione aritmetica in Serie A ma non intendono fermarsi, nell'intento di onorare al meglio il campionato. Di fronte ci saranno i ragazzi di Andrea Mandorlini a caccia disperata di punti salvezza. La zona rossa dista solo due punti e la vittoria manca ormai dalla prima giornata del girone di ritorno: un'eternità. La formazione di Aurelio Andreazzoli non perde addirittura dal novembre scorso. Dopo il 2-1 subito in casa della Pro Vercelli, Caputo e compagni hanno raccolto ben 16 vittorie e otto pareggi meritando ampiamente il primato. I padroni di casa sono il miglior attacco del torneo, avendo gonfiato la porta avversaria ben 83 volte. La squadra lombarda invece è fra le meno prolifiche del torneo cadetto. Infatti con 42 reti realizzate i grigiorossi sono il sesto peggio reparto offensivo della Serie B. La sfida di andata ha visto le due formazioni dividersi la posta in palio con Brighenti che ha risposto a Donnarumma per l'1-1 finale. L'Empoli non batte in casa la Cremonese dalla Coppa Italia 1987-88, 3-2 con i gol di Cop, Erkstrom e Mazzarri, mentre in Serie B l'ultimo successo risale al 1983-84, 1-0 rete di Zennaro. Sono solo due le vittorie della Cremonese in terra toscana: il primo è nella Serie B 1949-50, 1-0 il punteggio, e il secondo è nella Serie C 1955-56, sempre per 1-0. L'incontro sarà affidato al signor Marco Serra della sezione arbitrale di Torino.

COME ARRIVA L’EMPOLI - Aurelio Andreazzoli non avrà a disposizione Bennacer. Il centrocampista è stato lasciato libero dalla società di aggregarsi con la nazionale algerina. Al suo posto potrebbe essere concessa una chance a Traoré al fianco di Krunic e Castagnetti. In difesa davanti a Gabriel dovrebbe giocare Di Lorenzo sulla destra e Pasqual sulla corsia di sinistra mentre al centro ci saranno Maietta e Veseli. Il tandem offensivo sarà composto da Caputo e Donnarumma supportati sulla trequarti da Zajc.

COME ARRIVA LA CREMONESE - La lista degli indisponibili é lunghissima per Andrea Mandorlini che dovrà fare di necessità virtù. In porta ci sarà Ujkani mentre in difesa dovrebbero esserci Claiton dos Santos al fianco di uno fra Marconi e Canini. Sulle corsie laterali ci saranno Renzetti a sinistra mentre a destra l’assenza di Cinaglia, distorsione al ginocchio, dovrebbe essere rimpiazzata da Garcia Tena. A centrocampo potrebbero esserci Arini e Croce ai lati di Pesce mentre il tridente offensivo dovrebbe essere composto da Macek, Brighenti e Perrulli.

LE PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual; Traore, Castagnetti, Krunic; Zajc; Donnarumma, Caputo. A disposizione: Terracciano, Giacomel, Brighi, Più, Polvani, Imperiale.. Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

CREMONESE (4-3-3): Ujkani; Garcia Tena, Claiton, Canini, Renzetti; Arini, Pesce, Croce; Macek, Brighenti, Perrulli. A disposizione: Ravaglia, D’Avino, Camara, Cavion, Cinelli, Forni, Marconi, Massari, Sbrissa, Scamacca, Scappini. Allenatore: Andrea Mandorlini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Lazio-Inter, amici di nuovo contro: lo Scudetto si chiama Champions Ultima sfida per Lazio e Inter. Ed è una di quelle da non fallire. L’Inter nell’ultimo turno sembrava aver perso ogni chance di lottare per la Champions League, ma il pareggio della Lazio contro il Crotone ha riaperto la sfida per i nerazzurri, che sono tornati padroni del loro destino....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.