HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Fiorentina-Napoli - C'è ancora Mertens dal 1'

Live, pagelle e dichiarazioni a partire da domani alle 18 su TMW!
29.04.2018 06:53 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 3791 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Può essere il crocevia della stagione: se va bene il Napoli può diventare favorito nella corsa allo scudetto, se va male la Juventus può rafforzare ancor di più la sua posizione. E ora, dopo la vittoria contro l’Inter da parte dei bianconeri, può andare solo male: vietato sbagliare. Mentre, per quanto riguarda la Fiorentina, le speranze d'Europa League ci sono ancora e allora si venderà cara la pelle. Al Franchi va in scena uno dei classici del nostro calcio, quest'anno più importante che mai. Appuntamento alle ore 18.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Subito dopo la tragica scomparsa di capitan Astori, la Fiorentina ha collezionato sei vittorie di seguito. E' così che s'è rilanciata verso l'Europa League, avvicinandosi ad Atalanta, Milan e Sampdoria. Le ultime due sconfitte consecutive, però, hanno frenato la rincorsa dei viola, adesso distanti tre punti dal settimo posto e quattro dal sesto. L'ambizione di conquistare il piazzamento in Europa c'è, Stefano Pioli sa come ingabbiare Maurizio Sarri, visto che storicamente gli ha sempre creato problemi. Il tecnico ex Inter, viste le diverse assenze, si trova di fronte a scelte quasi obbligate per ciò che concerne la formazione. Vitor Hugo s'è fermato equindi in difesa toccherà a Milenkovic scalare al centro, con Laurini che andrà ad agire da terzino destro. Recupero-lampo in mediana per Badelj. Saponara sarà invece il trequartista alle spalle di Simeone e Chiesa.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Le sliding doors, a volte, sanno sorridere. Altre no. Un gol al 90' può portare un entusiasmo mai visto prima in un ambiente. Grazie alla grande vittoria nello scontro diretto con la Juventus, il Napoli ha riaperto il campionato. C'era un solo punto di distacco tra le prime due della classe e, con i bianconeri che hanno un calendario più compicata, nel capoluogo campano ci credono tutti a quel sogno chiamato scudetto, anche se la vittoria con l’Inter di Allegri ha fatto si che arrivasse depressione. Per alimentarlo ancora, però, non si può sbagliare nessuna delle ultime quattro finali. A Firenze gli azzurri non hanno mai vinto nella gestione-Sarri, così il tecnico dovrà sfatare l'ennesimo tabù della sua stagione. E per farlo non può che affidarsi ai cosiddetti titolarissimi. L'unico ballottaggio vero è in attacco, dove l'appannato Mertens e il rientrante Milik si giocano il posto, ma il belga è ben avanti nelle gerarchie ancora. Panchina anche per Zielinski: in mediana ancora il trio Allan-Jorginho-Hamsik.

PROBABILI FORMAZIONI:

FIORENTINA (4-3-1-2): Sportiello; Laurini, Milekovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara; Chiesa, Simeone. A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Gaspar, Hristov, Maxi Olivera, Cristoforo, Ranieri, Gil Dias, Eysseric, Falcinelli, Gori, Thereau. Allenatore: Pioli

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Tonelli, Chiriches, Milic, Zielinski, Diawara, Rog, Machach, Ounas, Milik, Leandrinho. Allenatore: Sarri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - Legia Varsavia, contatti per l’ex Catania Drausio Un’idea per la difesa del Legia Varsavia. Contatti in corso per Gil Drausio, ex Catania e attualmente svincolato. In fase di recupero da un infortunio presto sarà tempo di rientrare. E il Legia Varsavia ci pensa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy