HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Fiorentina-Roma - Zaniolo insidia Cristante

Fischio d'inizio alle ore 18. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com
03.11.2018 06:07 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 3361 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Visto il valore assoluto di entrambe le squadre, quella del Franchi è certamente la partita più interessante, a livello di classifica assieme a Sampdoria-Torino, dell'11^ giornata di Serie A. Lo stadio di casa fino a qui è stato un vero e proprio fortino per una Fiorentina che ha raccolto 13 dei suoi 15 punti complessivi proprio tra le mura amiche, fermando però la striscia di vittorie interne nell'ultima con il Cagliari. La Roma però dal canto suo si vede costretta a vincere per non lasciarsi sfuggire le avversarie, e dato che i giallorossi adesso entreranno nel momento peggiore, a livello di calendario, del campionato. Attualmente sia i viola che i capitolini corrono appaiati in classifica, a quota 15 punti.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Pioli non pensa a rivoluzioni, e riproporrà il suo consueto 4-3-3. Tra i pali c'è il giovane Lafont, davanti a lui gli unici quattro difensori partiti titolari fino a qui: Milenkovic e Biraghi terzini, Pezzella e Vitor Hugo centrali. A centrocampo dovrebbe avere una chance Gerson, a Firenze in prestito proprio dalla Roma, così come si dovrebbero vedere regolarmente Veretout, ancora da play, e Benassi a completare il reparto. Anche davanti, dopo i cambi a sorpresa di Torino, dovrebbe toccare ai fedelissimi. Con Chiesa riecco dunque Simeone e Pjaca dal 1'.

COME ARRIVA LA ROMA - Di Francesco valuta seriamente il ritorno al 4-3-3 per l'occasione. Senza l'infortunato De Rossi, il 4-2-3-1 rischierebbe di non reggere. Tra i pali il solito Olsen, sulle fasce della difesa ballottaggio Florenzi-Santon a destra, favorito l'ex nerazzurro, mentre a sinistra ci sarà Kolarov. Manolas tenta di recuperare: se non ce la fa c'è Juan Jesus con Fazio. Nel mezzo Nzonzi dirottato a mediano davanti alla difesa, con lui Lo. Pellegrini arretrato a mezzala e uno tra Cristante o l'ex Zaniolo, le cui quotazioni sono in salita. Quasi certi i tre davanti: Dzeko punta, Under ed El Shaarawy larghi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca. A disposizione: Dragowski, Laurini, Ceccherini, Hancko, Diks, Dabo, Fernandes, Eysseric, Mirallas, Sottil, Thereau, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.

Roma (4-3-3): Olsen; Santon, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Lo. Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. A disposizione: Fuzato, Mirante, Marcano, Florenzi, Manolas, Coric, Zaniolo, Pastore, Allenatore: Eusebio Di Francesco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

...con Capozucca “L’Ajax ha meritato, ma la Juventus era in un momento di difficoltà e oltre Ronaldo c’è un altro campione come Chiellini la cui assenza si è sentita. È comunque giusto dare i meriti agli avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente del Frosinone Stefano Capozucca commenta la debacle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510