HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Francia-Olanda - Griezmann contro Depay

09.09.2018 06:50 di Antonino Sergi   articolo letto 3435 volte
© foto di Imago/Image Sport

Smaltita la sbornia mondiale, la Francia a meno di due mesi di distanza dal quel trionfale 15 luglio torna a Parigi da campione del Mondo in carica. Confermato Didier Deschamps sulla panchina transalpina, l'ex tecnico della Juventus ha risposto alle critiche e al fantasma di Zinedine Zidane con il massimo risultato nella competizione iridata. Mbappé e compagni hanno tutte le carte in regola per aprire un ciclo come fu la Francia a cavallo tra il vecchio e nuovo millennio partendo proprio da questa nuova Nations League. Chi si aspettava un inizio scintillante è rimasto deluso, alla prima all'Allianz Arena di Monaco di Baviera contro la Germania è terminata con uno scialbo pareggio a reti bianche. L'avversario odierno è l'Olanda, nazionale agli antipodi rispetto all'ultima Francia vista la mancata qualificazione all'ultimo Mondiale nonostante una rosa ricca di talento e prospettiva. In panchina è arrivato Ronald Koeman come commissario tecnico con l'obiettivo di ritornare grandi dopo quel percorso interrotto quatto anni fa con il terzo posto in Brasile. Emozionante l'amichevole di tre giorni fa ad Amsterdam contro il Perù decisa da una doppietta di Depay con l'addio agli Oranje di Wesley Sneijder. Lo scorso anno in terra francese i padroni di casa si imposero con un perentorio 4-0 contro l'Olanda, adesso è tempo di Nations League.

COME ARRIVA LA FRANCIA - Il commissario tecnico Deschamps probabilmente andrà verso la conferma degli stessi uomini scesi in campo con la Germania e titolari del trionfo Mondiale in Russia. Nota l'esclusione di Hugo Lloris, in porta c'è Areola mentre potrebbe partire dal primo minuto Mendy sulla corsia mancina al posto di Lucas Hernandez con Pavard sulla corsia opposta. Coppia di centrali formata da Umtiti e Varane mentre davanti alla difesa l'intoccabile N'Golo Kantè. Come interni sicura la presenza di Matuidi e Pogba mentre Griezmann ruoterà alle spalle della coppia d'attacco formata da Giroud e Mbappé.

COME ARRIVA L'OLANDA - Ronald Koeman salutato Sneijder vara la retroguardia a tre davanti a Cillessen, l'ex tecnico dell'Everton dovrebbe optare per il 3-4-3. Il perno del reparto difensivo sarà Van Dijk affiancato dalla coppia dell'Ajax con l'esperto Blind ed il giovanissimo De Ligt. Sugli esterni Janmaat e Van Aanholt saranno utilizzati come tornati per dare una mano soprattutto in fase difensiva mentre l'ex Roma Strootman sarà affiancato da Wijnaldum. In avanti non può mancare la conferma di Memphis Depay, l'attaccante a Lione sta vivendo forse il momento più alto della sua carriera, pronto a raccogliere i rifornimenti di Ryan Babel e Justin Kluivert.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FRANCIA (4-3-1-2): Areola; Pavard, Varane, Umtiti, Mendy; Pogba, Kanté, Matuidi; Griezmann; Mbappé, Giroud. Commissario tecnico: Didier Deschamps.

OLANDA (3-4-3): Cillessen; De Ligt, Van Dijk, Blind; Janmaat, Strootman, Wijnaldum, Van Aanholt; Kluivert, Depay, Babel. Commissario tecnico: Ronald Koeman.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Mourinho: "La Juve ha cancellato l'ambizione di vincere lo scudetto" Ospite delle frequenze di TeleRadioStereo Josè Mourinho, ex tecnico di Inter, Chelsea, Porto e Manchester United, ha analizzato il match di Champions League che vedrà la Juve affrontare l'Atletico Madrid: "La Juventus può vincere la Champions, hanno la qualità, l’esperienza e un giocatore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510