HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Frosinone-Palermo - Ultima chiamata per la A

Fischio d'inizio alle 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
16.06.2018 06:50 di Andrea Piras   articolo letto 2718 volte

E' il momento della verità. Questa sera conosceremo il nome della squadra che accompagnerà Empoli e Parma in Serie A. Frosinone e Palermo si giocano l'ultima chance di promozione in una sfida per niente scontata e aperta a qualsiasi scenario. I rosanero hanno ribaltato i pronostici vincendo l'andata al “Barbera” per 2-1. Alla formazione di Roberto Stellone può bastare anche un pareggio per il salto di categoria. I gialloverdi di Moreno Longo hanno a disposizione un solo risultato per brindare alla promozione: la vittoria. Ai ciociari serve portare a casa l'intera posta in palio con qualsiasi risultato in quanto meglio piazzati nella regular season, ai playoff non contano i gol in trasferta come nelle altre competizioni ad eliminazione diretta. Il perdente masticherà amaro in quanto sia i siciliani sia i laziali hanno sempre ricoperto posizioni di alta classifica, e non solo. Dionisi e compagni hanno accarezzato il sogno promozione diretta svanito a cinque minuti dalla fine dell'ultima giornata di campionato contro il Foggia. Adesso serve mantenere sangue freddo per tramutare il sogno in realtà. I precedenti non sorridono al Frosinone. I gialloazzurri non hanno mai vinto in stagione contro il Palermo. I rosanero si sono aggiudicati entrambe le gare in casa, compresa appunto la finale playoff, mentre allo “Stirpe” la partita si è conclusa in parità a reti inviolate. L'incontro sarà affidato ad uno dei migliori fischietti della categoria: il signor Federico La Penna della sezione arbitrale di Roma 1.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Moreno Longo non ha nulla da perdere. Il tecnico del Frosinone dovrebbe optare per una formazione molto offensiva in vista della sfida di questa sera. Il 3-5-2 potrebbe fare spazio ad un più spregiudicato 4-2-3-1 con Vigorito fra i pali, Matteo Ciofani sulla destra, Crivello a sinistra mentre la coppia centrale sarà composta da Terranova e Krajnc. A centrocampo Gori si potrebbe giocare una maglia da titolare con Maiello al fianco di Chibsah con Matarese, Ciano e uno fra Soddimo e Citro alle spalle dell'unica punta che sarà Dionisi.

COME ARRIVA IL PALERMO - Meno dubbi di formazione per Roberto Stellone. Il tecnico del Palermo non partirà per difendere il pareggio ma vorrà mettere in cassaforte il risultato e di conseguenza anche la promozione in Serie A. Possibile conferma del 3-4-1-2 e nessuna novità di formazione per i siciliani con Pomini in porta e il trio formato da Struna, Dawidowicz e Rajkovic in difesa. A centrocampo dovrebbero essere confermati Jajalo e Murawski con Rispoli sulla fascia destra e Aleesami su quella di sinistra. In attacco bomber Nestorovski farà coppia con La Gumina innescati sulla trequarti da Coronado.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FROSINONE (4-2-3-1): Vigorito; M. Ciofani, Terranova, Krajnc, Crivello; Gori, Chibsah; Matarese, Citro, Ciano; Dionisi. A disposizione: Bardi, Russo, Verde, Frara, Maiello, Kone, Soddimo, Beghetto, Besea, Volpe, Sammarco. Allenatore: Moreno Longo.

PALERMO (3-4-1-2): Pomini; Struna, Dawidowicz, Rajkovic; Rispoli, Jajalo, Murawski, Aleesami; Coronado; Nestorowski, La Gumina. A disposizione: Maniero, Posavec, Accardi, Bellusci, Fiore, Szyminski, Chochev, Gnahoré, Rolando, Balogh, Moreo, Trajkovski. Allenatore: Roberto Stellone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Chelsea, Sarri: "Io alla Roma? Una bella cavolata, non ho visto Baldini" Il Chelsea festeggia la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League grazie alla vittoria per 3-0 sul Malmo a Stamford Bridge, dopo aver ipotecato il passaggio del turno già all'andata vincendo 2-1 in Svezia. Il tecnico dei Blues Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510