HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Atalanta – Sfida Piatek-Zapata

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
22.12.2018 06:23 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3940 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Genoa e Atalanta si sfidano in questa diciassettesima giornata di campionato, ma gli occhi sono puntati tutti sulle due panchine. Il Gasp torna nella sua Genova, dove ha lasciato un segno indelebile. Una figura incredibile per la storia recente dei rossoblù, le emozioni non mancheranno. Ma Prandelli ha contribuito a scrivere pagine importanti con la maglia orobica. Il passato contribuisce a tracciare la personalità di un uomo. Ma ora è il momento di pensare al presente. Soprattutto per via delle esigenze di classifica.

COME ARRIVA IL GENOA – Il Grifone deve far fronte ad un momento assolutamente difficile e povero di risultati. Terzo allenatore dopo Juric e Ballardini, un'involuzione non indifferente dal punto di vista dei punti conquistati. Il Genoa può fare di più, anche per il valore della rosa. I padroni di casa arriveranno a questa sfida con il dente avvelenato dopo la trasferta dell'Olimpico, adesso è il momento di tornare a vincere. Prandelli ritrova una pedina fondamentale come Criscito, Pochi dubbi sul modulo, sarà 3-5-2. Radu in porta, con Biraschi, Romero e Criscito in difesa. Lazovic e Romulo agiranno sulle corsie esterne, con Bessa ed Hiljemark a supporto di Sandro. In attacco non si cambia assolutamente: Piatek e Kouamé cercheranno di riportare i tre punti a casa.

COME ARRIVA L'ATALANTA – Nell'ambiente si parla di Champions League, ma a Bergamo si fanno gli scongiuri. Non tanto per la scaramanzia, ma tutti sono consapevoli delle capacità di questa squadra e delle difficoltà del campionato. L'obiettivo rimane l'Europa League, competizione che sembra essere cucita su misura per gli uomini del Gasp. Dopo un periodo di naturale flessione c'è stato l'ennesimo salto di qualità, ma bisogna ragionare assolutamente partita dopo partita. Il modulo non cambia anche perché sono tutti a disposizione. Berisha in porta, Toloi è l'unico certo di un posto in difesa. Mancini e Palomino, almeno per il momento, sono i favoriti per completare il pacchetto arretrato. Freuler e De Roon andranno in mezzo al campo, con Hateboer e Gosens sulle corsie esterne. Ilicic e Gomez si posizioneranno sulla trequarti, Duvan Zapata sfiderà a distanza Krzysztof Piatek.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek.
A disposizione: Marchetti, Vodisek, Spolli, Lisandro Lopez, Rolon, Pandev, Dalmonte, Pereira, Favilli, Omeonga, Veloso, Zukanovic.
Allenatore: Cesare Prandelli

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata.
A disposizione: Rossi, Gollini, Valzania, Masiello, Reca, Djimsiti, Tumminello, Castagne, Pessina, Rigoni, Pasalic, Barrow.
Allenatore: Gian Piero Gasperini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW News - Inter, i 50 milioni di Perisic. Lazio tra Zappacosta e Wesley Edizione odierna del TMW News interamente dedicata al mercato, con le mosse di Inter, Lazio e Napoli in primo piano. Il futuro di Perisic, i possibili colpi in entrata di Tare e le mosse di Giuntoli per il centrocampo della squadra di Ancelotti, ma non solo. Presenti anche interviste...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->