HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Crotone - Zenga in emergenza

Fischio d'inizio questa sera alle ore 18.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
14.04.2018 06:08 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3631 volte
© foto di Federico De Luca

Otto punti di differenza, due obiettivi diversi. Il Genoa ospita il Crotone in questa 32a giornata di serie A. I padroni di casa sono a quota 35 punti in classifica, dunque la salvezza è ad un passo. Il Crotone, invece, è ancora nel mezzo: servono punti pesanti, soprattutto per dare continuità alla vittoria trovata contro il Bologna. Sarà un match molto combattuto.

COME ARRIVA IL GENOA – Una vittoria e due pareggi. Il Genoa è fuori dalla zona bassa e ora è arrivato il momento anche di migliorare la propria classifica. Il Grifone, infatti, può conquistare l’undicesima posizione. Assente Rigoni per via della squalifica, Izzo e Biraschi non ci saranno a causa dei problemi fisici. In dubbio Bertolacci, si scalda Cofie. Solito 3-5-2, con Perin in porta. Rossettini, Spolli e Zukanovic vanno in difesa, mentre Pereira, Omeonga, Bertolacci, Hiljemark e Laxalt agiranno a centrocampo. In attacco due maglie per tre calciatori: Pandev, Lapadula e Galbinov si giocano il posto, con i primi due favoriti.

COME ARRIVA IL CROTONE – Bisogna ripartire da Bologna, da quella vittoria che dà ancora speranza. Il Crotone si gioca tutto in questa partita, servono punti preziosi anche se Zenga è in emergenza. Capuano è squalificato, Nalini e Budimir sono ancora fermi per via dei problemi fisici. Si ferma anche Benali, solito 4-3-3 con Cordaz in porta. Faraoni, Ceccherini, Ajeti e Martella andranno in difesa, mentre Mandragora gestirà le operazioni a centrocampo, con Stoian e Rohden a supporto. Unica punta Simy, con Trotta e Ricci sulle corsie esterne.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Perin; Rossettini, Spolli, Zukanovic; Pereira, Omeonga, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Lapadula. A disposizione: Lamanna, Zima,Cofie, Taarabt, Galabinov, El Yamiq, Migliore, Rosi, Lazovic, Bessa, Medeiros, Rossi. Allenatore: Davide Ballardini.

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Ajeti, Martella; Stoian, Mandragora, Rohden; Trotta, Simy, Ricci. A disposizione: Festa, Viscovo, Barberis, Izco, Diaby, Pavlovic, Zanellato, Sampirisi, Tumminello, Simić, Crociata. Allenatore: Walter Zenga.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Roma, Florenzi: "In questo momento gira tutto storto" L'esterno della Roma Alessandro Florenzi dopo la sconfitta contro il Viktoria Plzen ha parlato ai microfoni della tv ufficiale giallorossa analizzando il periodo: "In questo momento sembra girare tutto storto, è sotto gli occhi di tutti che stiamo facendo risultati non all'altezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->