HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Fiorentina – Sfida Piatek-Simeone

Fischio d'inizio questo pomeriggio 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
29.12.2018 06:08 di Patrick Iannarelli   articolo letto 4566 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Un momento da cancellare. Soprattutto dal punto di vista dei risultati. Ma ci saranno tantissimi temi, anche perché Prandelli ritrova il suo passato. Il Genoa accoglie la Fiorentina in questa diciannovesima giornata di campionato: il Grifone vuole togliersi dai guai, ma soprattutto vuole trovare la giusta continuità per poter ritornare nella prima metà della classifica. I viola arrivano da un periodo davvero altalenante: bisogna assolutamente cambiare rotta per evitare di rimanere troppo in basso. Ma soprattutto per risalire la classifica e riprendersi l'Europa.

COME ARRIVA IL GENOA – Tante prestazioni, ma pochi risultati. I rossoblù guidati da Cesare Prandelli devono assolutamente correre ai ripari. La vittoria contro l'Atalanta sembrava aver dato la giusta spinta, ma la sconfitta contro il Cagliari ha ridimensionato nuovamente le ambizioni dei liguri. Contro la Fiorentina bisognerà ripartire dalle certezze, ovvero dal modulo. Radu in porta, con Biraschi, Romero e Criscito in difesa. Il numero 4 sembra essere recuperato, ma nel frattempo Spolli e Lisandro Lopez potrebbero sostituire l'ex Zenit. Sandro in regia potrebbe partire dal primo minuto, ma c'è sempre l'opzione Veloso. Hiljemark e Bessa a supporto, con Romulo e Lazovic sulle corsie esterne. In attacco scelte quasi obbligate: assente Pandev, Kouamé e Piatek partiranno nuovamente dal 1'.

COME ARRIVA LA FIORENTINA – Due vittorie consecutive contro Empoli e Milan. Poi ancora la sconfitta casalinga contro il Parma. La Viola continua ad avere momenti altalenanti, che non fanno bene alla classifica. La squadra di Pioli ancora deve trovare la giusta continuità, ma a Genova non sarà assolutamente facile. Victor Hugo e Gerson non saranno a disposizione per via della squalifica, spazio a Milenkovic, Pezzella, Ceccherini e Biraghi in difesa. Lafont in porta, con Veretout in cabina di regia. Benassi ed Edimilson si andranno a supporto del francese. Simeone unica punta, con Chiesa sulla destra. Mirallas è in dubbio: se non ce la fa l'ex Everton spazio a Pjaca.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek.
A disposizione: Marchetti, Vodisek, Spolli, Lisandro Lopez, Rolon, Dalmonte, Pereira, Lakicevic, Favilli, Omeonga, Veloso, Zukanovic.
Allenatore: Cesare Prandelli

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Edimilson, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Mirallas.
A disposizione: Brancolini, Dragowski, Laurini, Norgaard, Pjaca, Dabo, Hancko, Montiel, Sottil, Graiciar, Vlahovic, Thereau.
Allenatore: Stefano Pioli


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - La leva calcistica del 98: c'è Cutrone. Ma il piatto forte è Mbappé Il 1998 ha già regalato al mondo l'erede di Messi e Cristiano Ronaldo, già valutato 180 milioni e con in bacheca un Mondiale da protagonista, un trofeo Kopa, due Ligue 1 vinte con due squadre differenti: Kylian Mbappé si sta già prendendo la scena adesso, immaginate quando i due giganti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510