HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Torino - Pandev insidia Lapadula, out Belotti

Calcio d'inizio: domani ore 15. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
19.05.2018 06:09 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 4761 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Due squadre che non hanno più nulla da chiedere al proprio campionato. Ecco perché la sfida tra Genoa e Torino, cioè tra due compagini pronte ad archiviare la stagione 2017/2018 con la testa libera dai pensieri, si preannuncia spettacolare ed aperta a qualunque risultato.
Da una parte i liguri, che vogliono salutare con una vittoria i propri tifosi e desiderosi di riscattare le tre sconfitte consecutive contro Atalanta, Fiorentina e Benevento; dall’altra invece i granata, che hanno ritrovato il sorriso domenica contro la SPAL dopo cinque turni senza vittoria.
All’andata finì senza reti, nonostante i diciassette tiri verso la porta avversaria da parte del Toro. Il Genoa, invece, in casa ha vinto le ultime tre partite contro i piemontesi: in tutti i casi entrambe le squadre hanno trovato la via del gol (5-1 nel 2015, poi 3-2 e 2-1 nelle ultime due stagioni).

COME ARRIVA IL GENOA - Molto probabile il 3-5-1-1 per Davide Ballardini, che non dovrebbe cambiare moltissimo rispetto alla sfida di sette giorni fa contro il Benevento. Medeiros agirà da trequartista, o seconda punta, alle spalle di Lapadula (in vantaggio su Pandev). A centrocampo, invece, Lazovic ed il recuperato Laxalt saranno i due esterni, con Bertolacci ed Hiljemark ai lati di Miguel Veloso. In difesa, infine, spazio a Biraschi, El Yamiq ed Izzo.

COME ARRIVA IL TORINO - Difesa a tre anche per Mazzarri, con Nkoulou, Bonifazi (in leggero vantaggio su Burdisso) e Moretti avanti a Sirigu. Pochi dubbi per il tecnico dei granata, che si affida a De Silvestri ed Ansaldi sulle corsie laterali ed al tandem centrale di centrocampo composto dai muscoli di Rincon e dalla qualità di Baselli. Ljajic, infine, agirà alle spalle del tandem d'attacco composto da Iago Falqué e Niang, quest'ultimo al posto dell'acciaccato Belotti (distorsione alla caviglia).

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-1-1): Perin; Biraschi, El Yamiq, Izzo; Lazovic, Hiljemark, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Medeiros; Lapadula. A disposizione: Lamanna, Zima, Rossettini, Spolli, Oprut, Cofie, Rosi, Veloso, Omeonga, Salcedo, Pandev, Rossi, Galabinov. Allenatore: Davide Ballardini.

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Bonifazi, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Niang. A disposizione: Milinkovic, Ichazo, Molinaro, Barreca, Burdisso, Valdifiori, Acquah, Obi, Edera, Belotti, Berenguer. Allenatore: Walter Mazzarri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Semplici Buona la prima per la SPAL di Leonardo Semplici. Vittoria sul Bologna e tanta carica positiva per affrontare le prossime partite. “Ci tenevamo a partire col piede giusto. Contro il Bologna la partita aveva doppio valore: prima di campionato e derby. Siamo partiti bene. Devo elogiare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy