HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Hellas-Palermo - Pazzini scalpita, Moreo dal 1'

23.11.2018 06:50 di Antonino Sergi   articolo letto 3220 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Uno dei primi snodi fondamentali del campionato, l'anticipo di Serie B al Bentegodi ha già il sapore del match decisivo per misurare le vere ambizioni di Hellas Verona e Palermo. Si respirerà un clima surreale nell'impianto veneto, annunciata l'assenza della Curva Sud dei tifosi scaligeri in piena protesta contro la gestione del presidente Setti. Non il clima ideale per approcciarsi ad una partita fondamentale per la squadra di Fabio Grosso a due settimane dall'harakiri del Rigamonti con la sconfitta contro il Brescia per 4-2. La posizione del tecnico rimane in bilico, anche il mancato esonero dell'ex Bari ha destato perplessità tra i supporter dell'Hellas. Serve una scossa per rispettare le aspettative di inizio stagione, una squadra completa in ogni reparto ma già distante di sei punti dalla vetta e con una sola vittoria nelle ultime cinque gare. Non sarà una partita facile, il Palermo arriva da capolista e l'arrivo in panchina di Roberto Stellone ha dato lo slancio che mancava ai rosanero. Capolavoro lo scontro diretto con il Pescara al Barbera, un secco 3-0 dei siciliani contro la formazione di Pillon sapendo con virtù sfruttare tutti i momenti favorevoli della gara. L'ex tecnico del Frosinone ha costruito una squadra compatta, divertente e spietata cambiando anche diversi elementi dell'undici iniziale di partita in partita. Tutti importanti e nessun titolare per il Palermo che tenta l'allungo sulle rivali nel periodo caldo della stagione. Secondo miglior attacco del campionato e seconda miglior difesa con sole nove reti subite ed un cammino fuori casa da prima della classe quasi alla pari del Lecce. L'ultimo confronto al Bentegodi risale a due stagioni fa in Serie A, l'Hellas Verona venne sconfitto grazie alla rete decisiva del Mudo Franco Vazquez.

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - La partita decisiva per Fabio Grosso, proseguono le voci di un possibile esonero in caso di sconfitta in un Bentegodi deserto. Confermato il modulo, l'ex tecnico del Bari si affida al 4-3-3 con il probabile utilizzo di Pazzini al centro dell'attacco a scapito di Di Carmine. Il Pazzo è il capocannoniere della squadra con quattro reti ma è stato utilizzato paradossalmente soltanto nella metà della partita giocate. Al fianco dell'ex bomber di Inter e Sampdoria ci saranno Matos e Ragusa. Chi non sarà di certo della partita è Santiago Colombatto, l'argentino infatti starà fermo quasi un mese per infortunio. Al suo posto è pronto l'ex della sfida Dawidowicz affiancato da Zaccagni e Liam Handerson. In difesa conferma per la coppia centrale formata da Antonio Caracciolo e Marrone mentre sugli esterni si muoveranno Crescenzi a destra e Balkovec sulla corsia opposta. Panchina per Karim Laribi.

COME ARRIVA IL PALERMO - Ancora un cambio di modulo per Roberto Stellone, il tecnico rosanero accantona il 4-4-2 visto con il Pescara per passare al più coperto ed equilibrato 3-4-1-2. In porta ovviamente Brignoli, in difesa non ci sarà invece Struna. Convocato l'ex Carpi ma non in perfette condizioni, sicuri del posto in retroguardia Bellusci e Rajkovic mentre Szyminski appare in vantaggio per una maglia da titolare a scapito di Pirrello. In mezzo al campo potrebbe avere un'occasione il bulgaro Chochev, nelle gerarchie parte dietro rispetto a Murawski galvanizzato anche dalla rete segnata nell'ultimo match. Al fianco del polacco ci sarà l'inamovibile Jajalo mentre sugli esterni agiranno Salvi e Mazzotta. In avanti pochi dubbi, Nestorovski di punta con Moreo visto il rientro della fatiche in nazionale di Puscas. Stesso discorso per Trajkovski, il macedone partirà inizialmente dalla panchina per lasciare spazio sulla trequarti a Cesar Falletti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Crescenzi, Caracciolo, Marrone, Balkovec; Henderson, Dawidowicz, Zaccagni; Matos, Pazzini, Ragusa. Allenatore: Fabio Grosso.

PALERMO (3-4-1-2): Brignoli; Bellusci, Rajkovic, Szyminski; Salvi, Jajalo, Murawski, Mazzotta; Falletti; Moreo, Nestorovski. Allenatore: Roberto Stellone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - Superclasico, c’è lo juventino Bentancur: "Non potevo perderlo" Presente al Santiago Bernabeu per il Superclasico, Rodrigo Bentancur ha rilasciato anche qualche breve dichiarazione alla stampa: “Non me lo volevo perdere, non potevo non venire qui per vedere i miei compagni. Avrei voluto che questa gara si fosse giocata in Argentina, sarebbe stato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->