HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Hellas-Roma - Out De Rossi, Under titolare

04.02.2018 06:03 di Antonino Sergi   articolo letto 4204 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Quattro reti per mettersi da parte il periodo negativo, il Verona forse affronta uno degli avversari più difficili per bissare il successo e la prestazione di Firenze. Davanti una Roma con tanta voglia di rivalsa dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria. I giallorossi stanno attraversando forse il momento più difficile della loro stagione. La vittoria per la squadra di Eusebio Di Francesco manca addirittura dal 16 dicembre, 1-0 in casa contro il Cagliari grazie alla rete tanto discussa di Federico Fazio. Lotta per lo Scudetto ormai rimandata al prossimo anno, impensabile andare a recuperare sedici lunghezze al Napoli lanciato in testa alla classe davanti ad una Juventus mai doma. Quello che preoccupa e il quarto posto, per il momento rimane distante di tre lunghezze e sarebbe davvero inaspettata una mancata qualificazione. Probabilmente nelle prestazioni del mese di gennaio ha influito anche il mercato con un Edin Dzeko che sembrava vicinissimo a partire direzione Londra per vestire la maglia del Chelsea. Adesso testa al Verona, una squadra che deve recuperare certezze dopo le quattro reti rifilate al Franchi alla Fiorentina. Il tecnico Fabio Pecchia rimane ben saldo sulla panchina scaligera e adesso la zona salvezza è distante solamente tre punti.

COME ARRIVA IL VERONA - Con la partenza di Pazzini le chiavi dell'attacco sono state consegnate al giovanissimo Moise Kean che dovrà scontare un turno di squalifica, a reggere il peso del reparto avanzato di Pecchia ci sarà l'ex Trapani e Bologna Petkovic. Alle spalle del centravanti croato ci sarà l'ex di turno Daniele Verde mentre Ryder Matos trova posto sulla corsia mancina nel centrocampo di Pecchia. A destra l'onnipresente Romulo mentre Valoti andrà a prendere il posto di Zuculini partito direzione River Plate. In difesa conferme per Vukovic, il centrale in gol all'esordio contro la Fiorentina.

COME ARRIVA LA ROMA - Eusebio Di Francesco si affida alle reti di Edin Dzeko per risalire la china, il bomber bosniaco nonostante la stagione non sia una delle migliori è rimasto in giallorosso dopo la lunga corte del Chelsea. L'ex Manchester City nel 4-3-3 del tecnico giallorosso sarà coadiuvato da turco Cengiz Under ed uno tra El Shaarawy e Diego Perotti, con il primo che parte favorito. Centrocampo forzato per il tecnico giallorosso che dovrà fronteggiare le assenze di Gonalons e De Rossi impiegando Strootman nel ruolo di mediano con al fianco Pellegrini e Nainggolan. Retroguardia titolare con Fazio e Manolas centrali e Florenzi e Kolarov sui versanti esterni a protezione della porta del brasiliano Alisson. Out anche Schick ed il nuovo arrivo Jonathan Silva.

LE PROBABILI FORMAZIONI

HELLAS VERONA (4-4-1-1): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Buchel, Valoti, Matos; Verde; Petkovic. A disposizione: Silvestri, Boldor, Heurtaux, Souprayen, Aarons, Fossati, Calvano, Bearzotti, Laner, Zuculini, Zaccagni, Lee. Allenatore: Fabio Pecchia.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Nainggolan, Strootman, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. A disposizione: Skorupski, Lobont, Juan Jesus, Capradossi, Bruno Peres, Perotti, Gerson, Defrel. Allenatore: Eusebio Di Francesco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, Spalletti: "La scorsa estate promesse non mantenute sul mercato" Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, haparlato anche del rapporto con la dirigenza nella conferenza di oggi. ""Non c'era nulla da chiarire. Devo stare attento a come parlo per non creare problemi. La società deve stare attenta ai paletti, poi con i conti che abbiamo faremo il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy