HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inter-Genoa - Diverse novità per Spalletti

Segui Inter-Genoa su TMW: domani dalle 15 live testuale, pagelle e dichiarazioni post-partita!
03.11.2018 06:03 di Fabio Tarantino   articolo letto 10761 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'Inter ritrova i gol di Icardi, il Genoa attende quelli di Piatek. Sarà sfida tra bomber, e non solo, quella che andrà in scena domani, alle ore 15, allo stadio Meazza di San Siro, tra due squadre che inseguono obiettivi diversi e, per farlo, s'affidano alla bravura del loro centravanti. Due numeri nove così simili eppure così diversi: sei reti per l'argentino Icardi, nove per il "fenomeno" (anche mediatico) polacco che, però, è a secco da tre giornate, quasi una notizia per un centravanti puntuale come lui. Oltre gli uomini copertina: l'Inter di Spalletti, quota 22 punti, è reduce da sei vittorie consecutive. Il Genoa di Juric, che di punti ne ha 14, ha pareggiato l'ultima (2-2) con l'Udinese dopo aver fermato, una settimana prima, la Juventus allo Stadium. Nel mezzo, mercoledì sera, il ko nel recupero contro il Milan

COME ARRIVA L'INTER - Tornerà nella lista dei convocati Nainggolan dopo la distorsione alla caviglia sinistra. Per il resto, tante certezze e diversi ballottaggi per l'allenatore nerazzurro. Il modulo di riferimento sarà, come al solito, il 4-2-3-1 con De Vrij che tornerà al centro della difesa. Possibile chance per D'Ambrosio, Gagliardini, Candreva e (forse) Lautaro Martinez, anche se Icardi è in grande forma. Ogni scelta sarà dettata anche, e soprattutto, dalla sfida di Champions League della prossima settimana contro il Barcellona.

COME ARRIVA IL GENOA - Dopo la beffa per la sconfitta in pieno recupero col Milan, la formazione ligure torna al Meazza e Juric, oltre agli infortunati Marchetti, Spolli e Favilli, dovrà rinunciare anche allo squalificato Criscito. Rientrerà, e sarà titolare, Romero, che ha scontato la squalifica rimediata dopo il rosso con l'Udinese. Per il Genoa classico 3-5-2, Kouamé farà coppia con Piatek che non segna dallo scorso 7 ottobre contro il Parma. Un digiuno neppure troppo lungo che fa notizia, per uno come lui.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, De Vrij, Dalbert; Vecino, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Lautaro. A disposizione: Padelli, Berni, Vrsaljko, Skriniar, Ranocchia, Asamoah, Nainggolan, Borja Valero, Brozovic, Keita, Politano, Icardi. ALLENATORE: Spalletti.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek. A disposizione: Russo, Vodisek, Lopez, Hiljemark, Veloso, Mazzitelli, Gunter, Omeonga, Medeiros, Lapadula, Pandev, Rolon. ALLENATORE: Juric.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Fulham, la Juve dice no al prestito di Benatia Prosegue la ricerca del Fulham sul mercato attuale, improntata sulla volontà di far svoltare la stagione agli ordini di Claudio Ranieri. Come anticipato ieri il club londinese ha sondato il profilo di Mehdi Benatia, con l’obiettivo di portare avanti la trattativa sulla base di un...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510