HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Islanda-Croazia - Dalic opera dieci cambi

Fischio d'inizio alle ore 20. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com
26.06.2018 06:56 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 7134 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

La Croazia è già matematicamente qualificata agli ottavi ma ancora non ha l'assoluta certezza del primo posto: dovrebbe perdere sonoramente e al contempo la Nigeria dovrebbe battere l'Argentina con un punteggio rotondo. Dalla sua invece l'Islanda ha solamente un risultato utile per i suoi scopi: la vittoria, e sperare che i sudamericani battano gli africani. Insomma, sia Croazia che Islanda avranno più di un motivo per tenere le orecchie attaccate alle radioline, e questo potrebbe essere anche un ulteriore fattore sull'incontro.

COME ARRIVA L'ISLANDA - Hallgrimsson, dopo i due cambi fatti tra prima e seconda, torna al modulo dell'esordio: sarà 4-4-1-1. Tra i pali il solito Halldorsson, davanti a lui dovrebbero agire i laterali Saevarsson e Magnusson, con in mezzo Arnason e R. Sigurdsson, quest'ultimo forse dotato di casco protettivo. A centrocampo, sulla destra, torna J. Gudmundsson, che negli ultimi giorni si è allenato col gruppo. Bjarnason sul lato opposto, mentre al centro si rivede Halfredsson con Gunnarsson. In attacco G. Sigurdsson a rimorchio dell'unica punta Finnbogason.

COME ARRIVA LA CROAZIA - Dalic, come annunciato, cambierà molto: il rischio è vedere 10/11 dei titolari a riposo. Persino il portiere: dentro L. Kalinic e fuori Subasic, cambia tutta anche la difesa: la retroguardia vede l'esordio di Caleta-Car, affiancato al centro dal veterano Corluka e Jedvaj e Pivaric sulle fasce. In mediana non dovrebbe partire dal 1' Modric e Bradaric si scalda per il suo debutto Mondiale: con lui dunque Badelj e Kovacic visto che Brozovic è squalificato. Davanti riposano Mandzukic e Rebic: con l'unico titolare Perisic Pjaca e Kramaric.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Islanda (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R. Sigurdsson, Magnusson; J. Gudmundsson, Gunnarsson, Halfredsson, Bjarnason; G. Sigurdsson; Finnbogason. A disposizione: Schram, Runarsson, Ingason, Eyjolfsson, A. Skulason, Fridjonsson, A. Gudmundsson, O. Skulason, Gislason, Traustason, Sigurdarson, Bodvarsson. Allenatore: Heimir Hallgrimsson.

Croazia (4-2-3-1): L. Kalinic; Jedvaj, Corluka, Caleta-Car, Pivaric; Bradaric, Badelj; Pjaca, Kovacic, Perisic; Kramaric. A disposizione: Livakovic, Subasic, Vrsaljko, Strinic, Lovren, Vida, Rakitic, Modric, Mandzukic, Rebic. Allenatore: Zlatko Dalic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Serie A, Sky o DAZN? La programmazione televisiva integrale per il 2018 Attraverso il proprio sito, la Lega Serie A ha reso noti gli anticipi e posticipi del campionato fino alla 19^ giornata, vale a dire per tutto il 2018: di conseguenza, è arrivata anche la divisione per quanto riguarda la copertura televisiva, da quest'anno affidata non più in esclusiva...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy