HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Stati Uniti - Tanti giovani in campo

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
20.11.2018 06:55 di Andrea Piras   articolo letto 6248 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ultimo impegno del 2018 per l'Italia. La Nazionale di Roberto Mancini chiude un anno in crescendo. Iniziato con la coda della delusione cocente della mancata qualificazione ai Mondiali di Russia, l'anno solare si sta avviando a conclusione con risultati comunque positivi in Nations League, anche se non è arrivato il passaggio del turno. Chiellini e compagni hanno trovato una difesa che concede poco e subisce pochi gol ma hanno molta difficoltà a trovare la via della rete. Dopo la sconfitta in Portogallo per 2-0, gli azzurri hanno vinto in extremis in Polonia, sempre in Nations League, per poi pareggiare a reti inviolate a San Siro contro i lusitani. L'ultimo atto di quest'anno vedrà l'Italia impegnata contro gli Stati Uniti, reduci anche loro dalla mancata qualificazione alla competizione internazionale. Teatro di questa amichevole sarà Genk in Belgio e sarà un'indicazione importante per il ct sui tanti giovani convocati. La sfida sarà importante dal punto di vista arbitrale in quanto questa sera verrà testato il VAR.

COME ARRIVA L'ITALIA - Largo ai giovani questa sera. Roberto Mancini lo ha fatto intuire ieri in conferenza stampa e a Genk farà riposare diversi titolari. In porta potrebbe esserci un avvicendamento Gigio Donnarumma-Sirigu con il portiere del Toro che dovrebbe difendere i pali azzurri. In difesa Bonucci dovrebbe fare coppia con uno fra Rugani o Acerbi con Emerson Palmieri confermato a sinistra e De Sciglio schierato a destra. A centrocampo restano tanti ballottaggi con Verratti confermato con Barella e uno fra Sensi e Gagliardini sulla mezzala sinistra. In attacco ci sarà Lasagna con Politano, in ballottaggio con Chiesa, e Berardi ai lati.

COME ARRIVANO GLI STATI UNITI - Anche Sarachan dovrebbe cambiare qualcosa rispetto all'amichevole persa 3-0 contro l'Inghilterra. In porta dovrebbe giocare Horvath con Yedlin confermato a destra, Cannon a sinistra e la coppia formata da Brooks e Carter-Vickers al centro. La cerniera di centrocampo sarà composta da Acosta e Trapp mentre al centro dell'attacco ci sarà Sargent. Alle spalle del centravanti ci sarà Pulisic sulla fascia destra, Gall al centro e Timothy Weah sulla corsia di sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Sirigu; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Palmieri; Barella, Verratti, Gagliardini; Berardi, Lasagna, Politano. CT: Roberto Mancini.

STATI UNITI (4-2-3-1): Horvath; Yedlin, Carter-Vickers, Brooks, Cannon; Acosta, Trapp; Pulisic, Gall, T. Weah; Sargent. CT: Dave Sarachan.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Georgios Manthatis: esterno scuola Olympiacos Corsa e dribbling sulle fasce del Panionios e della Nazionale under 21 greca. Georgios Manthatis, esterno destro o sinistro classe 1997, è sicuramente uno dei prospetti più interessanti del calcio ellenico. Cresciuto in una vera e propria fucina di talenti come quella dell'Olympiacos,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->