HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Svezia - Ventura lancia Jorginho e Gabbiadini

Segui Italia-Svezia su TMW: dalle 20.45 live testuale, pagelle e dichiarazioni post-partita!
13.11.2017 06:50 di Fabio Tarantino   articolo letto 6236 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Novanta minuti e sarà tutto finito. In un modo o nell'altro. Sarà gara decisiva, per Italia e Svezia, in campo questa sera, alle 20.45, allo stadio Meazza di San Siro, Milano, per il ritorno dei play-off di qualificazione ai Mondiali di Russia del 2018. Si ripartirà dall'1-0 per gli svedesi maturato venerdì scorso. L'Italia sarà chiamata ad una "remuntada" possibile, a patto che ritrovi brillantezza, carattere e gioco. Anche a patto che blindi la porta di Buffon, per evitare di dover compiere un’impresa. Gli azzurri potranno contare sul sostegno del pubblico (previsto il pienone, dunque oltre 70mila spettatori) e sulla voglia di riscatto del gruppo dopo la sconfitta maturata a Solna. Arbitrerà lo spagnolo Lahoz.

COME ARRIVA L'ITALIA - Scortata dalle critiche per la sconfitta subita all'andata. Ma restano novanta minuti da vivere e nei quale dare il massimo per provare a sovvertire l'1-0 maturato alla Friends Arena. Per l'occasione il ct Ventura ha scelto di non cambiare modulo. Si andrà avanti col 3-5-2 ma con diversi cambi. Mancherà Verratti per squalifica e forse anche De Rossi per problemi fisici. Al loro posto Florenzi come interno e Jorginho – all’esordio – in cabina di regia. In attacco Gabbiadini sostituirà Belotti e sarà lui a far coppia con Immobile. Ancora panchina per Insigne.

COME ARRIVA LA SVEZIA - Diverse modifiche per il ct Andersson rispetto alla squadra che ha affrontato l’Italia all’andata. Rientrerà dalla squalifica Lustig – che giocherà a destra al posto di Krafth - mentre saranno out per infortunio Ekdal e Larsson. Modulo di riferimento continuerà ad essere il 4-4-2 con la coppia d’attacco composta da Berg e Toivonen. A centrocampo chance per Johansson, autore del rocambolesco gol che sta decidendo, fin qui, la sfida tra le due formazioni.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Gabbiadini, Immobile. A disposizione: Donnarumma, Perin, Rugani, Astori, Zappacosta, Gagliardini, De Rossi, Bernardeschi, El Shaarawy, Insigne, Belotti, Eder. CT: Ventura.

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Johansson, Larsson, Forsberg; Toivonen, Berg. A disposizione: Johnsson, Nordfeldt, Krafth, Olsson, Guidetti, Helander, Svensson, Jansson, Rohden, Thelin, Sema. CT: Andersson.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Milan giustamente riammesso in Europa. Juve Galactica, dopo Ronaldo almeno altri due acquisti... come l'Inter. 75 milioni di motivi per divertirsi con Monchi Vorrei partire con un disclaimer, sebbene la prima regola del giornalismo indichi come non si debba scrivere articoli alla prima persona singolare (sono in buona compagnia, nell’infrangere questa legge, non lo farò più). Dopo una settimana a seguire eventi come la presentazione di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy