HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Ucraina - Mancini col falso nueve

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 20.45 su TMW!
10.10.2018 06:50 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 18379 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ventisette uomini per trovare una svolta. Sarà tanto complicato? Il doppio impegno della Nazionale italiana in questa sette-giorni d'ottobre serve soprattutto a questo: a dare un segnale, a mettersi sulla via giusta, a trovare quantomeno una prima dimensione per poi evolversi e migliorare. Prima della Nations League e la ricerca del riscatto contro la Polonia, stasera per i ragazzi di Mancini sarà il momento dell'amichevole contro l'Ucraina, e già da qui dovranno esser fornite le prime indicazioni. Si gioca a Genova, fischio d'inizio alle 20.45.

COME ARRIVA L'ITALIA - Tra lundodegenze ed infortuni dell'ultim'ora, Roberto Mancini non ha chissà quanta scelta nell'undici, ma con un gruppo di 27 calciatori proverà a convincere, forse per la prima volta pienamente, prima di risalire la china in una Nations League in cui la partenza è stata peggio che falsa. Cutrone, Romagnol, per ultimo persino Zaza. Una serie d'infortuni s'è abbattuto sulla Nazionale, senza dimnticare D'Ambrosio. Convocati per ultimi Piccini, Tonelli e Lasagna, ma la scelta della formazione non sembra tanto in dubbio. Il commissario tecnico azzurro presentera qualche novità, e ne sembra piuttosto convinto. Una su tutti: Bernardeschi da falso 9 in attacco, con Chiesa e Insigne sulle fasce a supporto in un 4-3-3 piuttosto interessante. In difesa certi del posto Florenzi, Bonucci e Chiellini, mentre per la fascia destra Biraghi dovrebbe spuntarla su Criscito. In mediana inamovibili Jorginho e Verratti, quest'ultimo al rientro, mentre l'altra mezzala sarà uno tra Barella e Pellegrini. Tra i pali nessun dubbio, persino l'annuncio ufficiale di Mancini in conferenza stampa: "Giocherà Gigio".

COME ARRIVA L'UCRAINA - E' un'amichevole suggestiva per l'Italia questa con l'Ucraina, perché di fronte ci sarà una nazionale interessante, in gran forma, sicuramente in crescita durante la gestione Shevchenko. Cinque vittorie e due pareggi nelle ultime sette partite, Konoplyanka e compagni non perdono da più di un anno ormai. In Nations League la certificazione di un miglioramento ormai palese, con i successi contro Repubblica Ceca e Slovacchia. Il 4-2-3-1 dell'ex stella del Milan intriga, è ben organizzato in campo. E stasera andrà sulla via della continuità. In difesa nessun dubbio: Karavaev, Rakitsky, Kryvtsov e Matvienko. Dalla cintola in su c'è qualcuno che scalpita. Come Zinchenko, che sulla trequarti insidia uno tra Marlos e Konoplyanka. Alla fine però dovrebbe essere loro, con Yarmolenko dall'altro lato, tutti e tre a supporto di Yaremchuk. Anche se Seleznov non è una soluzione completamente da escludere.

PROBABILI FORMAZIONI:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Criscito; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne. A disposizione: Sirigu, Perin, Cragno, Acerbi, Criscito, Tonelli, Piccini, Emerson, Bonaventura, Gagliardini, Pellegrini, Berardi, Caprari, Giovinco, Immobile, Lasagna. CT: Ventura

UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Karavaev, Kryvtsov, Rakitskiy, Matvienko; Stepanenko, Malinowski; Yarmolenko, Marlos, Konoplyanka; Yaremchuk. A disposizione: Boyko, Burda, Buyalskyy, Danchenko, Kacheridi, Lunin, Makarenko, Seleznov, Dyfochuk, Tsurikov, Tsygankov, Zinchenko. CT: Shevchenko


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Siviglia, vicino il rinnovo di Banega fino al 2022 Ever Banega e il Siviglia, avanti insieme. Contatti in corso per il rinnovo, buone sensazioni affinché il rapporto possa proseguire. Si va verso il prolungamento fino al 2022. Banega-Siviglia, a lavoro per continuare insieme...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510