HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lazio-Fiorentina - Caicedo e Pjaca da titolari

06.10.2018 06:18 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 4036 volte
© foto di Federico De Luca

Dopo due ko consecutivi particolarmente dolorosi, quello nel derby e il poker europeo subito a Francoforte, la Lazio è chiamata e vuole rialzare la testa sfruttando la possibilità di tornare a giocare davanti ai suoi tifosi. Anche se l'avversaria che si frappone sulla strada dei bianco-celesti non è proprio delle più agevoli: all'Olimpico arriva infatti la giovane Fiorentina, autrice di una partenza più che buona in un campionato che la vede al terzo posto, con un punto in più proprio rispetto ai capitolini. Sarà una partita speciale, come sempre quando torna da quelle parti, per l'allenatore viola Pioli, che proprio alla Lazio ha raccolto i migliori risultati in carriera.

COME ARRIVA LA LAZIO - Inzaghi insiste con il 3-5-2, ormai suo marchio di fabbrica, con qualche modifica rispetto a giovedì. Tra i pali riprende il suo posto Strakosha, così come nei tre davanti a lui si dovrebbe rivedere il recuperato Radu a completare il reparto difensivo con Acerbi e Luiz Felipe in vantaggio su Wallace e Bastos. A centrocampo confermati i tre tenori: Leiva davanti alla difesa e le due mezzali Parolo e Milinkovic-Savic. Sulle fasce invece Marusic a destra e Lulic a sinistra, visto anche il ko di Durmisi. Possibile conferma per Caicedo in attacco: le sue buone prestazioni recenti lo potrebbero veder scalzare Luis Alberto per fare coppia con Immobile.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - I viola arriveranno all'appuntamento con la veste più conosciuta e quella preferita dal suo tecnico, il 4-3-3. Per l'ottava volta di fila, davanti al portiere che sarà ancora Lafont, si rivedrà la stessa linea difensiva a quattro: quella composta dai terzini Milenkovic e Biraghi e dai due centrali Pezzella e Vitor Hugo. Pioli non vuole perdere questa sua certezza. In mediana sicuro del posto davanti alla difesa Veretout, così come Gerson, favorito su Fernandes, e Benassi, quest'ultimo in ripresa da un infortunio, ad agire da mezzali. Davanti ci sarà Simeone di punta e Chiesa largo sulla destra: l'ultima casella vede Pjaca in vantaggio su Eysseric.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Patric, Basta, Wallace, Caceres, Bastos, Badelj, Cataldi, Murgia, Berisha, Correa, Luis Alberto. Allenatore: Simone Inzaghi.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca. A disposizione: Dragowski, Laurini, Diks, Hancko, Ceccherini, Norgaard, Dabo, Fernandes, Eysseric, Mirallas, Thereau, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - Foggia, in serata contatto con Delio Rossi: la situazione Ore calde a Foggia. La società è in riunione per decidere a chi affidare la panchina per il post Grassadonia. L’attuale allenatore infatti è sempre più vicino all’esonero. Salgono le quotazioni di Delio Rossi, previsto contatto in serata. Si lavora su un annuale con opzione. Rossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->