HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lazio-Nizza - Maxi turnover per Inzaghi

Fischio di inizio alle ore 21.05. Live testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
02.11.2017 06:31 di Dario Marchetti   articolo letto 3835 volte
© foto di Federico Gaetano

Una vittoria per chiudere il discorso passaggio del turno e primo posto nel girone K. Questo, sicuramente, è il leitmotiv della serata di Europa League che vede di fronte Lazio e Nizza allo stadio Olimpico. I biancocelesti, già in vetta con nove punti, hanno bisogno di un successo per chiudere la pratica qualificazione con due giornate d’anticipo e rendere le gare con Vitesse e Zulte Waregem delle semplici passeggiate di salute. Di contro la squadra di Favre arriva in emergenza totale di risultati e di uomini e la partita di Europa League può rappresentare uno spartiacque importante per la stagione.
COME ARRIVA LA LAZIO – Difficile, però, per il Nizza espugnare l’Olimpico con la squadra di Inzaghi che non conosce sconfitta dalla gara in casa contro il Napoli. Da quel 20 settembre sono arrivati 8 successi consecutivi, il terzo posto in Serie A con 28 punti e il quinto miglior attacco per media gol (2,81 a partita, 31 reti in 11 gare) se si considerano i cinque campionati più importanti d’Europa. Numeri eccezionali e che il tecnico biancoceleste vorrà incrementare questa sera al netto del turn over che effettuerà rispetto alle ultime tre gare (Cagliari-Bologna-Benevento) dove aveva schierato sempre lo stesso undici. Sicuramente non sarà convocato Immobile alle prese con un leggero affaticamento muscolare. Torna invece a disposizione Basta, mentre ci vorrà ancora un po’ di tempo per Felipe Anderson. Saranno invece sei i cambi rispetto alla formazione vista domenica, ma confermato il 3-5-1-1. Strakosha difenderà i pali della Lazio. In difesa dentro Patric e Luiz Felipe assieme a De Vrij. A centrocampo le new entry sono Lukaku e Murgia, mentre Marusic, Parolo e Lulic sono costretti agli straordinari. In attacco largo alla velocità del duo Nani-Caicedo. Riposerà Luis Alberto.
COME ARRIVA IL NIZZA – La rapidità del tandem d’attacco biancoceleste sarà sicuramente uno dei maggiori pericoli per la squadra di Favre, 17^ in campionato, reduce da cinque sconfitte consecutive tra Ligue 1 e coppe e una media gol subiti vicina alle due reti a partita. Come se non bastasse a complicare la trasferta capitolina ci sono anche le assenze del portiere, Cardinale, e dell’esterno d’attacco, Saint-Maximin. Difficile poi capire come Favre voglia affrontare la squadra biancoceleste visto che nelle ultime gare ha spesso alternato difesa a tre e a quattro, ma all’Olimpico in base a quanto provato nella rifinitura di ieri sembrerebbe optare più per la seconda opzione. Spazio quindi al 4-4-2 con Benitez in porta e difesa formata da Souquet, Dante, Le Marchand e Jallet. Sulle fasce a centrocampo agiranno Walter e Lees-Melou, mentre i due registi dovrebbero essere Tameze e Mendy. In attacco Plea e Balottelli, quest'ultimo ancora a caccia di un posto in nazionale. Panchina, invece, per Snejider.
PROBABILI FORMAZIONI
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, de Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Murgia, Parolo, Lulic, Lukaku; Nani; Caicedo. A disposizione: Vargic, Bastos, Radu, Basta, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto. Allenatore: Simone Inzaghi.
NIZZA (4-4-2): Benitez; Souquet, Dante, Le Marchand, Jallet; Walter, Tameze, Mendy, Lees-Melou; Plea, Balotelli. A disposizione: Clémentia, Sarr, Burner, Koziello, Lusamba, Snejider, Srarfi. Allenatore: Lucien Favre


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Milan giustamente riammesso in Europa. Juve Galactica, dopo Ronaldo almeno altri due acquisti... come l'Inter. 75 milioni di motivi per divertirsi con Monchi Vorrei partire con un disclaimer, sebbene la prima regola del giornalismo indichi come non si debba scrivere articoli alla prima persona singolare (sono in buona compagnia, nell’infrangere questa legge, non lo farò più). Dopo una settimana a seguire eventi come la presentazione di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy