VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lazio-Nizza - Maxi turnover per Inzaghi

Fischio di inizio alle ore 21.05. Live testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
02.11.2017 06:31 di Dario Marchetti   articolo letto 3829 volte
© foto di Federico Gaetano

Una vittoria per chiudere il discorso passaggio del turno e primo posto nel girone K. Questo, sicuramente, è il leitmotiv della serata di Europa League che vede di fronte Lazio e Nizza allo stadio Olimpico. I biancocelesti, già in vetta con nove punti, hanno bisogno di un successo per chiudere la pratica qualificazione con due giornate d’anticipo e rendere le gare con Vitesse e Zulte Waregem delle semplici passeggiate di salute. Di contro la squadra di Favre arriva in emergenza totale di risultati e di uomini e la partita di Europa League può rappresentare uno spartiacque importante per la stagione.
COME ARRIVA LA LAZIO – Difficile, però, per il Nizza espugnare l’Olimpico con la squadra di Inzaghi che non conosce sconfitta dalla gara in casa contro il Napoli. Da quel 20 settembre sono arrivati 8 successi consecutivi, il terzo posto in Serie A con 28 punti e il quinto miglior attacco per media gol (2,81 a partita, 31 reti in 11 gare) se si considerano i cinque campionati più importanti d’Europa. Numeri eccezionali e che il tecnico biancoceleste vorrà incrementare questa sera al netto del turn over che effettuerà rispetto alle ultime tre gare (Cagliari-Bologna-Benevento) dove aveva schierato sempre lo stesso undici. Sicuramente non sarà convocato Immobile alle prese con un leggero affaticamento muscolare. Torna invece a disposizione Basta, mentre ci vorrà ancora un po’ di tempo per Felipe Anderson. Saranno invece sei i cambi rispetto alla formazione vista domenica, ma confermato il 3-5-1-1. Strakosha difenderà i pali della Lazio. In difesa dentro Patric e Luiz Felipe assieme a De Vrij. A centrocampo le new entry sono Lukaku e Murgia, mentre Marusic, Parolo e Lulic sono costretti agli straordinari. In attacco largo alla velocità del duo Nani-Caicedo. Riposerà Luis Alberto.
COME ARRIVA IL NIZZA – La rapidità del tandem d’attacco biancoceleste sarà sicuramente uno dei maggiori pericoli per la squadra di Favre, 17^ in campionato, reduce da cinque sconfitte consecutive tra Ligue 1 e coppe e una media gol subiti vicina alle due reti a partita. Come se non bastasse a complicare la trasferta capitolina ci sono anche le assenze del portiere, Cardinale, e dell’esterno d’attacco, Saint-Maximin. Difficile poi capire come Favre voglia affrontare la squadra biancoceleste visto che nelle ultime gare ha spesso alternato difesa a tre e a quattro, ma all’Olimpico in base a quanto provato nella rifinitura di ieri sembrerebbe optare più per la seconda opzione. Spazio quindi al 4-4-2 con Benitez in porta e difesa formata da Souquet, Dante, Le Marchand e Jallet. Sulle fasce a centrocampo agiranno Walter e Lees-Melou, mentre i due registi dovrebbero essere Tameze e Mendy. In attacco Plea e Balottelli, quest'ultimo ancora a caccia di un posto in nazionale. Panchina, invece, per Snejider.
PROBABILI FORMAZIONI
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, de Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Murgia, Parolo, Lulic, Lukaku; Nani; Caicedo. A disposizione: Vargic, Bastos, Radu, Basta, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto. Allenatore: Simone Inzaghi.
NIZZA (4-4-2): Benitez; Souquet, Dante, Le Marchand, Jallet; Walter, Tameze, Mendy, Lees-Melou; Plea, Balotelli. A disposizione: Clémentia, Sarr, Burner, Koziello, Lusamba, Snejider, Srarfi. Allenatore: Lucien Favre


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Tutti pazzi per Joao Virginia, portiere predestinato dell’Arsenal Tra i tanti profili di portieri di prospettiva di cui sentiremo certamente parlare nel prossimo futuro, il profilo che spicca è quello di Joao Virginia. Classe 1999, il portoghese fa parte dell’academy dell’Arsenal, e proprio con la maglia dei Gunners si sta affermando nel calcio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.