HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lokomotiv-Sheriff - Bordin punta sul 3-5-2

Segui la gara in diretta su TMW a partire dalle 19.
02.11.2017 06:27 di Rosa Doro   articolo letto 703 volte
© foto di Federico De Luca

Nel giovedì di Europa League ci sono tante gare in programma e alle 19 scenderà in campo anche la Lokomotiv Mosca che ospiterà lo Sheriff Tiraspol. Le due squadre sono inserite nel girone F con Copenhagen e Zlin, un gruppo che vede in testa la Lokomotiv con 5 punti, dietro il Copenhagen a 3 punti alla pari dello Sheriff e lo Zlin ancora fermo a quota 0. Dopo due pareggi e una vittoria la squadra russa punta a conquistare tre punti importanti per le sorti della qualificazione, mentre la squadra moldava deve necessariamente ottenere un risultato positivo per sperare ancora. Due i precedenti tra le due squadre, compreso l’1-1 della gara di andata che ha visto lo Sheriff ospitare lo Lokomotiv senza però trovare la prima vittoria nel girone. La sfida dello Stadion Lokomotiv verrà arbitrata dal fischietto belga Sebastien Delferiere, coadiuvato dagli assistenti de Neve e de Weirdt, dagli addizionali Visser e Boucat e dal quarto uomo Monteny.

COME ARRIVA LA LOKOMOTIV MOSCA – La squadra di Jurij Semin è prima nel girone di Europa League e anche nel campionato russo con un vantaggio di tre punti sullo Zenit di Mancini, secondo e battuto 3-0 nell’ultimo turno nello scontro diretto. Una grande prova di forza quella messa in campo in trasferta dalla Lokomotiv che è imbattuta in Europa da ben quattro gare e spera di trovare la seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche. Semin dunque schiererà un 4-2-3-1 con Guilherme in porta, mentre in difesa dovrebbe tornare Rybus sulla destra con Pejcinovic in mezzo al fianco di Kvirkvelia e Ignatjev sulla sinistra. In mezzo al campo confermata la coppia collaudata formata da Fernandes e Al. Miranchuk mentre sulla trequarti Denisov, Kolomeytsev (favorito su Tarasov) e Farfan agiranno alle spalle di Eder unica punta.

COME ARRIVA LO SHERIFF TIRASPOL – La squadra moldava è guidata dall’allenatore italiano Roberto Bordin e nel proprio campionato dopo 15 giornate è prima in classifica a +5 sul Milsami secondo. Nel week-end lo Sheriff però non è andato oltre l’1-1 in casa contro lo Sfintul, a dimostrazione di un periodo di appannamento. In Europa League la squadra di Bordin pareggia da sei gare consecutive, cinque di cui arrivati in questa stagione, dunque in Russia è chiamata all’impresa e Bordin dovrebbe schierare un 3-5-2 con Mikulic in porta, una difesa a tre con Bordian, Racu e Posmac e un centrocampo con Brezovec, Anton e De Noodjer. Sugli esterni agiranno Susic e Cristiano mentre in attacco vedremo Mugosa e Jairo.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

LOKOMOTIV MOSCA (4-2-3-1): Guilherme; Rybus, Pejcinovic, Kvrkvelia, Ignatjev; Fernandes, Al. Myranchuk; I. Denisov, Kolomeytsev, Farfan; Eder. A disp: Medveded, Myranchuk, V. Denisov, Barinov, Tarasov, Kasaev, Mikhalyk. All.: Semin.

SHERIFF TIRASPOL (3-5-2): Mikulic; Bordian, Racu, Posmac; Susic, Brezovec, Anton, De Noodjer, Cristiano; Mugosa, Jairo. A disp: Juric, Damascan, Jardan, Victon, Balima, Kendysh, Badibanga. All.: Bordin.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

L’anima Latina del derby della Madonnina C’è un’anima latina nel derby di Milano. C’è un’aura di imprevedibilità nell’evidente tentativo di rilancio che le due metà della città più operosa d’Italia stanno cercando di perseguire e portare a termine nell’anno che deve essere quello della rinascita. Un obiettivo tangibile,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy