HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Manchester United-Juventus - Out Mandzukic

Live, pagelle e dichiarazioni dei protagonisti a partire dalle 21 su TMW!
23.10.2018 06:38 di Daniele Vitiello   articolo letto 13326 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Entra nel vivo la fase a gironi di Champions League. Diversi i match di cartello in questo terzo turno, fra questi anche Manchester United-Juventus, con in palio punti importantissimi in chiave qualificazione per entrambe le squadre. Nella notte in cui Cristiano Ronaldo si pone faccia a faccia con il suo passato, Josè Mourinho, dopo aver affrontato Maurizio Sarri nell'ultimo weekend di Premier League, torna a fare i conti con l'Italia e stavolta avrà di fronte la Juventus, guidata da Massimiliano Allegri, tra le principali candidate alla vittoria finale nella massima competizione europea.

COME ARRIVA LO UNITED - C'è molta soddisfazione per la prova sfoderata contro il Chelsea, meno però per il 2-2 subito in extremis, in casa dei Red Devils. Gli inglesi vorranno tornare alla vittoria, consapevoli che il mezzo passo falso contro il Valencia potrebbe altrimenti compromettere la corsa al primo posto nel girone. Una sola vittoria negli ultimi cinque match può voler dire tutto o niente per una squadra che resta comunque assolutamente temibile. Scelte quasi obbligate per lo Special One, costretto a fare a meno di Alexis Sanchez, tornato ai box, e di Dalot, Jones, Fellaini e Lingard. L'unico dubbio concreto riguarda la difesa, con Lindelof e Bailly a contendersi una maglia da titolare.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Cancellare la delusione per la rimonta subita dal Genoa sabato pomeriggio è sicuramente l'imperativo per i bianconeri, che in caso di vittoria metterebbero una seria ipoteca su qualificazione e primato nel raggruppamento, che potrebbe tornare utile in sede di sorteggio per le fasi finali. Assente Mandzukic, oltre ai già indisponibili Khedira ed Emre Can, l'unica certezza, almeno stando a quanto ribadito da Allegri in conferenza, sembra essere la difesa a quattro, mentre a centrocampo potrebbero essere Cuadrado e Bernardeschi gli esterni di un 4-4-2 atipico, pronto a trasformarsi in un 4-3-3 all'occorrenza. In avanti Dybala e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni
Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial. All.: Josè Mourinho.
Juventus (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo. All.: Massimiliano Allegri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato in difesa: il giro che sta per esplodere E’ stato il mercato degli attaccanti. Un effetto domino che ha preso il via con Muriel e che potrebbe non avere ancora terminato i suoi effetti, e che proprio in questa fase così calda è pronto a dare il benvenuto anche ad un considerevole giro di difensori. Il via è stato dato dalla...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510