HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Marsiglia-Atletico - Payet contro Griezmann

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
16.05.2018 06:55 di Andrea Piras   articolo letto 2950 volte
© foto di Imago/Image Sport

Ci siamo. L'ultimo atto dell'Europa League è pronto ad andare in scena. Al ParcOL di Lione, Olympique Marsiglia e Atletico Madrid si contenderanno il trofeo in un clima reso infuocato da due fra le più calde e passionali tifoserie. La formazione biancoazzurra cerca l'ingresso dalla porta di servizio alla prossima Champions League, traguardo che in Ligue 1 è sfuggito di mano dopo il pareggio per 3-3 di Guingamp di venerdì scorso. La squadra di Rudi Garcia occupa il quarto posto in classifica con 74 punti, tre lunghezze in meno rispetto al Monaco secondo in graduatoria. I ragazzi di Diego Simeone si sono già assicurati la possibilità di giocare nella prossima coppa dalle grandi orecchie precedendo i rivali del Real in classifica e posizionandosi secondi alle spalle solo del Barcellona, dominatore in questa Liga. I Colchoneros sono entrati in scena nei sedicesimi di finale, dopo essere arrivati terzi nel girone di Champions con Roma e Chelsea, e hanno eliminato nell'ordine il Copenaghen, la Lokomotiv Mosca, lo Sporting Lisbona e l'Arsenal perdendo una sola volta, contro i lusitani al “José Alvalade”. Percorso più impervio per la formazione di Rudi Garcia che ha disputato il terzo turno preliminare contro i belgi dell'Ostenda superandolo brillantemente, eliminando al playoff il Domzale e arrivando al secondo posto nel Girone I con Red Bull Salisburgo, eliminato poi anche in semifinale, Konyaspor e Vitoria Guimaraes. Dai sedicesimi in su sono anche arrivati i successi contro il Braga, Athletic Bilbao e Lipsia. Quarta finale per il Cholo Simeone. L'ex centrocampista della Lazio ha conquistato l'ultimo atto dell'Europa League nel 2012 vincendo poi contro l'Athletic Bilbao mentre ha perso le due finali di Champions League contro i cugini del Real Madrid nel 2014 e nel 2016. OM e Atletico si sono già affrontate nella fase a gironi della Champions League 2008-2009: all'andata gli spagnoli si imposero per 2-1 mentre al ritorno al “Velodrome” le due squadre pareggiarono 0-0. A dirigere l'incontro sarà l'olandese Bjorn Kuipers.

COME ARRIVA L'OLYMPIQUE MARSIGLIA - Qualche piccolo dubbio per Rudi Garcia per quanto riguarda il pacchetto arretrato. L'ex tecnico della Roma, davanti a Mandanda, schiererà una retroguardia a quattro con Rami e Luiz Gustavo al centro, Lucas possibile sulla corsia di sinistra mentre a destra Sakai sembrerebbe in vantaggio su Sarr. A centrocampo Zambo Anguissa dovrebbe fare coppia con Sanson, con Kamara che dovrebbe partire dalla panchina, mentre in attacco ci sarà Germain con Thauvin, Payet e Ocampos ad agire alle spalle sulla trequarti.

COME ARRIVA L'ATLETICO MADRID - Ballottaggi anche per il Cholo Simeone che dovrebbe schierare il tradizionale 4-4-2. Davanti ad Oblak dovremmo trovare l'ex Genoa e Sassuolo Vrsaljko sulla fascia destra, Lucas su quella di sinistra mentre il pacchetto difensivo dovrebbe essere completato da Godin e Gimenez. La diga di centrocampo sarà composta con ogni probabilità da Koke e Gabi con Correa sull'esterno destro e Vitolo possibile sull'out di sinistra. In attacco la certezza è rappresentata da Griezmann che farà coppia con Diego Costa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sakai, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Zambo Anguissa, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Germain. A disposizione: Pele, Kamara, N'Jie, Abdennour, Lopez, Sarr, Rolando. Allenatore: Rudi Garcia.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Godin, Gimenez, Lucas; Correa, Koke, Gabi, Vitolo; Griezmann, Diego Costa. A disposizione: Werner, Filipe Luis, Savic, Juanfran, Thomas, Fernando Torres, Gameiro. Allenatore: Diego Simeone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 24 maggio INTER, ADDIO KONDOGBIA MA E' SBARCATO LAUTARO MARTINEZ. L'AGENTE DI JORGINHO APRE AL CITY, INTANTO SARRI SI AVVICINA AL CHELSEA. JUVENTUS, VICINO DARMIAN INTANTO IL TORINO ACCELERA PER VERISSIMO. BOLOGNA, ADDIO DONADONI, ORA UNO TRA SEMPLICI E INZAGHI. ROMA, DA VALUTARE LE SITUAZIONI...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy