HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Atalanta - Confermato Kalinic, Ilicic dal 1'

23.12.2017 06:44 di Antonino Sergi   articolo letto 5446 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Una prima parte di stagione da dimenticare in fretta, il Milan si è sciolto alle prime difficoltà ed il rendimento con Gennaro Gattuso in panchina è tutt'altro che confortante. Dal suo avvicendamento sulla panchina rossonera sono arrivati soltanto quattro punti in tre gare, il pareggio in extremis a Benevento e la cocente sconfitta per 3-0 subita nell'ultimo turno contro il Verona. Nella gara con gli scaligeri è arrivata anche l'espulsione di Suso, forse l'uomo migliore di questo campionato per i rossoneri che si ritrovano ad affrontare a San Siro l'Atalanta pronta ancora a stupire. Reduci dal pari spettacolare con la Lazio, la truppa di Gasperini può ritenersi soddisfatta visti anche i risultati in Europa League con il passaggio del turno davanti a squadre come Everton e Lione. Stessi punti in classifica per Milan e Atalanta ma umori diversi, i padroni di casa sono arrivati ad un bivio e adesso continua ancora il caso Donnarumma. Le voci sul conto del giovane portiere sicuramente non aiutano a far tornare la serenità in uno spogliatoio depresso. L'arbitro della sfida è il signor Fabbri.

COME ARRIVA IL MILAN - Due assenze pesanti per Gennaro Gattuso che dovrà fare a meno di Romagnoli e Suso, il primo sarà sostituito da Zapata che parte in vantaggio su Musacchio. Per quanto riguarda il tridente d'attacco al posto dello spagnolo potrebbe avere un'altra occasione Hakan Calhanoglu mentre permangono dubbi sul ruolo di prima punta. Le prestazioni incolore di Nikola Kalinic potrebbero portare il tecnico del Milan a fare a meno dell'ex Fiorentina affidandosi ad Andrè Silva ma il croato parte comunque favorito. A completare l'attacco ci sarà Borini mentre a centrocampo spazio a ben tre ex della gara, Montolivo, Kessiè e Bonaventura.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Non dovrebbe apportare cambi di formazione Gasperini, il tecnico dei nerazzurri si affiderà probabilmente ai soliti titolarissimi del 3-4-1-2. In difesa ci sarà Caldara con Toloi e Masiello mentre a centrocampo va verso la panchina Marten De Roon, il centrocampista olandese si gioca una maglia con Cristante anche se l'ex Milan parte favorito per giocare al fianco di Freuler. In avanti spazio come sempre a Petagna ed al Papu Gomez con alle loro spalle Josip Ilicic che sta vivendo un grande momento di forma.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessiè, Montolivo, Bonaventura; Borini, Kalinic, Calhanoglu. A disposizione: Storari, A.Donnarumma, Gomez, Musacchio, Paletta, Antonelli, Calabria, Biglia, Locatelli, Zanellato, Andre Silva, Cutrone. Allenatore: G.Gattuso.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, Cristante, Spinazzola; Ilicic; Petagna, Gomez. A disposizione: Gollini, Gosens, Mancini, Castagne, De Roon, Kurtic, Haas, Bastoni, Schmidt, Vido, Orsolini, Cornelius. Allenatore: G.Gasperini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

L'editoriale sulla C - A Monza scatta il B-Day. Piacenza capitale Mentre a Chiavari la follia di questo campionato non accenna a terminare, fra nuovi ricorsi ed un Cassano che prima si fa accogliere come un Re e poi saluta tutti neanche una settimana dopo, e la battaglia di Gravina per la poltrona di numero uno della FIGC continua nel tentativo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy